Camila Giorgi si arrende alla Pennetta
Spacca: “Per noi resta la numero uno”

TENNIS - La tennista brindisina elimina in due set (6-2, 6-1) la giovane maceratese, dopo lo scontro agli ottavi al torneo WTA di Indian Wells
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Camila Giorgi in azione

Camila Giorgi in azione

di Filippo Ciccarelli

Non ce l’ha fatta Camila Giorgi a bissare il successo ottenuto contro Maria Sharapova e a proseguire l’avventura al torneo WTA Bnp Paribas Open di Indian Wells. Troppi errori per la giovane tennista maceratese, al cospetto di una Flavia Pennetta impeccabile e che ha chiuso la pratica in meno di un’ora, vincendo in modo perentorio 6-2, 6-1. Pennetta ha così “vendicato” il match di Wimbledon dello scorso anno, dove venne eliminata da Camila Giorgi. Ma la tennista di casa nostra, capace di imporsi contro Maria Sharapova (numero 5 al mondo) ha strappato comunque applausi e complimenti da parte di tutto il movimento sportivo, e non solo. Gli auguri e i complimenti arrivano anche dal presidente della Regione, Gian Mario Spacca: «Camila Giorgi non ce l’ha fatta. Si è interrotto il suo sogno a Indian Wells, dopo la straordinaria vittoria di ieri sulla russa Sharapova. Non importa, per noi marchigiani Camila resta sempre la numero 1 del mondo» ha scritto il Governatore sul proprio profilo Facebook.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X