Le eccellenze dello sport
in passerella

MACERATA - E' andato in scena al teatro don Bosco il "Galà dello Sport". Standing ovation per Marina Romoli. Ecco tutti i premiati (GUARDA LE GALLERIE FOTOGRAFICHE)
- caricamento letture

 

(In alto la galleria fotografica di Guido Picchio)

 

Alferio Canesin premia Sibillini e Dintorni (Miglior Evento Sportivo)

Alferio Canesin premia Sibillini e Dintorni (Miglior Evento Sportivo)

Stefania Monteverde premia Ulderico Lambertucci (Premio Etica Sportiva)

L’assessore Stefania Monteverde premia Ulderico Lambertucci (Premio Etica Sportiva)

Tanti atleti sono saliti sul palco del teatro don Bosco dove ieri sera è andata in scena la quarta edizione del ”Galà dello Sport della provincia di Macerata. Radunati l’uno a fianco dell’altro i tanti campioni dello sport provinciale che anche nel 2013 con le loro gesta si sono fatti valere anche fuori dall’Italia.  La serata, presentata dalla giornalista sportiva Marica Giannini, ha avuto coma madrina la modella Cristina Giachè.

Ma veniamo ai vincitori delle varie categorie, insigniti dei premi disegnati dall’artista Mauro Falcioni e prescelti dalla Pindaro Eventi che ha organizzato la serata:

–   miglior evento: Sibillini e Dintorni 2013;
miglior allenatore: Sergiy Kaspersky, Virtus Pasqualetti;
miglior dirigente: Marco Serafini, Hurakan Racing vela;
miglior giovane: Luca Pantanetti Sabatini, Ippocampo Civitanova nuoto;
miglior settore giovanile: Ginnastica Macerata;
miglior realtà emergente: Fe.Ba basket Civitanova Marche;
miglior squadra: Matelica Calcio;
miglior uomo: Ivan Zaytsev, Lube Volley;
miglior donna: Alessia Pistilli, atletica leggera.

Marina Romoli e Alessia Pistilli

Marina Romoli e Alessia Pistilli

Consegnati inoltre diversi premi speciali: gi Amatori Rugby Macerata si sono aggiudicati il premio Giuria di Qualità consegnato dal dott. Gianni Giuli, direttore del Dipartimento Dipendenze Patologiche Area Vasta 3 Macerata; il premio Pindaro è stato assegnato al pattinatore settempedano Danny Sargoni, a testimonianza della vicinanza dell’Associazione agli sport purtroppo meno noti; il premio Etica Sportiva è stato appannaggio del Maratoneta di Dio, Ulderico Lambertucci, “per aver trasmesso, attraverso le sue imprese, sentimenti di fratellanza e condivisione fra i popoli”; la società Montalbano Volley, fresca vincitrice della Coppa Marche, è stata insignita del Premio alla Carriera “ per avere avvicinato tanti ragazzi allo sport in 30 anni di attività”.

Novità di quest’anno il premio “Artista del Fuoco” ideato da Nazareno Rocchetti, già fisioterapista della Nazionale di atletica leggera, che ha omaggiato con una sua scultura il Volley Potentino “per aver plasmato in una  piccola città una grande realtà”.
Standing ovation per Marina Romoli, la ciclista di Potenza Picena vittima di un drammatico incidente nel 2010, che ha commosso la platea affermando: “Non vedo lo sport come qualcosa che mi ha privato di una parte di me, ma come una grande occasione per mettermi alla prova ogni giorno”.

A distribuire altri riconoscimenti la bandiera della Lube Volley Mirko Corsano, uno dei liberi più forti della pallavolo italiana, e l’Assistente Arbitrale Nicola Nicoletti che rappresenta la Sezione di Macerata sui campi di Serie A.

Hanno nobilitato la serata le spettacolari esibizioni della Virtus Acrobatic Team e l’energia e il talento musicale di Chopas, finalista e componente della Compagnia di Musicultura.

(In basso foto Emmegi)

Mirko Corsano premia FeBa Basket (Miglior realtà emergente)

Mirko Corsano premia FeBa Basket (Miglior realtà emergente)

 

Virtus Acrobatic Team

Virtus Acrobatic Team

Valentino Paciaroni premia Marco Serafini (Miglior Dirigente)

Valentino Paciaroni premia Marco Serafini (Miglior Dirigente)

Marina Romoli premia Alessia Pistilli (Milgior Atleta Donna)

Marina Romoli premia Alessia Pistilli (Milgior Atleta Donna)

Saluto del Sindaco Romano Carancini

Il saluto del sindaco Romano Carancini

Nicola Nicoletti premia Montalbano Volley (Premio alla Carriera)

Nicola Nicoletti premia Montalbano Volley (Premio alla Carriera)

Nazareno Rocchetti premia Volley Potentino (Premio Artista del Fuoco)

Nazareno Rocchetti premia Volley Potentino (Premio Artista del Fuoco)

Michele Spagnuolo premia Danny Sargoni (Premio Pindaro)

Michele Spagnuolo premia Danny Sargoni (Premio Pindaro)

Luigi Mosciatti premia Ivan Zaytsev (Miglior atleta uomo)

Luigi Mosciatti premia Ivan Zaytsev (Miglior atleta uomo)

Giuseppe Spernanzoni premia Ginnastica Ciucci (Miglior Settore Giovanile)

Giuseppe Spernanzoni premia Ginnastica Ciucci (Miglior Settore Giovanile)

Giovanni Torresi premia Luca Sabatini Pantanetti (Miglior Giovane)

Giovanni Torresi premia Luca Sabatini Pantanetti (Miglior Giovane)

Gianni Giuli premia Amatori Rugby Macerata (Premio Giuria di Qualità)

Gianni Giuli premia Amatori Rugby Macerata (Premio Giuria di Qualità)

Fabio Del Gobbo premia Matelica Calcio (Miglior Squadra)

Fabio Del Gobbo premia Matelica Calcio (Miglior Squadra)

Dott. Pasquali premia Sergiy Kaspersky (miglior allenatore)

Il dottor Pasquali premia Sergiy Kaspersky (miglior allenatore

Chopas

Chopas



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X