Fiuminata si gode il momento d’oro
Al vertice strapotere Lorese

IL PUNTO SULLA PRIMA CATEGORIA - Quarto pari esterno per il Montelupone, Montefano ko in casa del Telusiano
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
L'attaccante dell'Helvia Recina Pietrella

L’attaccante dell’Helvia Recina Pietrella

di Enrico Scoppa

La nona di ritorno del campionato di Prima categoria girone C ha ribadito il momento si del Fiuminata. Il team di Ferranti vincendo a Casette Verdini ha ribadito di attraversare un momento felice che ha confermato battendo nel recupero di metà settimana il Santa Maria Apparente ribadendo che i play-off li vuole assolutamente giocare. Fiuminata in salute e pronta a dare il meglio pur di non fallire l’obiettivo. Al vertice da ribadire lo strapotere della Lorese che battendo il Montemilone Pollenza ha centrato l’undicesima vittoria interna. La risposta dell’Helvia Recina solo a meta visto che i ragazzi di mister Moriconi hanno dovuto fare i conti un’intraprendente Santa Maria Apparente che si sta giocando tutte le carte pur di provare ad restare nella categoria. Con il successo ottenuto nel recupero il team di Ferranti conferma più che mai le sue bellicose intenzioni. Quarto pari esterno per il Montelupone che ha pareggiato la gara che l’opponeva alla Cluentina. Vittoria senza emozioni quella ottenuta dall’Appignanese nel confronto casalingo con il Caldarola sempre più in odor di retrocessione anche se ci sono a disposizione diciotto puntie tutto potrebbe succedere. Vergari non basta alla Grottese per evitare la quindicesima sconfitta stagionale. Per il Monturano Campiglione tre punti preziosi per restare nell’area play-off. Montecosaro inforca gli occhiali nella gara interna con la Moglianese specialista nel dividere la posta: lo ha fatto quattordici volte in questa stagione. Montefano non riesce ad evitare la sconfitta nella gara esterna con il rilanciato Telusiano.

UNO SGUARDO AL FUTURO ricordando che la decima di ritorno propone confronti di indubbio interesse soprattutto in coda.

LUCI DELLA RIBALTA per Fiuminata-Cluentina, Moglianese-Casette Verdini con Damiano Morra nuovo traghettatore del Casette Verdini dopo la separazione consensuale con Pieralvise Ruani.Sarà rispettata la regola che dice che al cambio dell’allenatore arriva la vittoria ?

LE CURIOSITA’

RECORD DI PAREGGI  quelli vantati dalla Moglianese,ben quattordici di cui nove in casa e cinque ottenuti in trasfera
RECORD DI VITTORIE quello vantato dalla Lorese, ha vinto diciannove partite delle ventiquattro disputate
I POLI SI TOCCANO  con la  Lorese che in casa  ha conquistato trentre punti contro i sei del Caldarola
TRASFERTE OUT per il Montelupone che non ha mai vinto lontano dal comunale, solo quattro pareggi
L’ATTACCO PIU’ PROLIFICO  nel girone C resta sempre quello della Lorese  con cinquantadue reti  realizzate con una media gara  che si alza ancora:2.16  gol/partita
DIFESA DI FERRO quella della Lorese,ha subito nove reti  in ventiquattro gare con una media pari a 0.37 gol/partita.
IL PEGGIOR ATTACCO del girone C quello del Caldarola con diciassette  reti realizzate
LA PEGGIORE DIFESA quelle della Grottese  che ha subito cinquantotto reti  pari a 2.41 gol/partita
GOL DI GIORNATA sono ventotto sei in più rispetto al turno precedente
ROSSO DI GIORNATA per Lancioni(Helvia Recina),
IL PERSONAGGIO – SANTONI del Fiuminata. In due partite,recupero di metà settimana compreso, ha firmato due reti per altrettanti successi che hanno rilanciato il team di mister Ferranti in zona play-off obbiettivo in questo finale di stagione

LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA

1) Frascarelli(Caldarola)
2) Cruciani(Moglianese)
3) Pollastrelli(Telusiano)
4)  Paniccià(Lorese)
5)  Claudio Marziali(Montecosaro)
6)  Bruno(Montelupone)
7) Caporaletti(Montefano)
8)  Cacchiarelli(Cluentina)
9)  Matteo De Papa(Monturano Campiglione)
10)  Michele Pietrella(Helvia Recina)
11)  Vendemiati(Montemilone Pollenza)

All.: Paolo Esposto(Santa Maria Apparente)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X