Calcio a 5, tutto facile per il Cus Macerata contro il Cus Siena

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Dopo il clamoroso successo dell’andata in terra toscana l’unica vera incognita riguardava la quantità di reti che il Cus Macerata avrebbe rifilato al Cus Siena nel return match del primo turno di calcio a 5 dei Campionati Nazionali Universitari. Con un po’ di clemenza, nonché in virtù di convocazioni limitate al minimo indispensabile lasciando a riposo elementi di valore per il prossimo turno, la rappresentativa maceratese ha eliminato i rivali con un netto 8-1. Si è giocato nella palestra di Borgo Pintura e la compagine allenata da Tommaso Bacosi è scesa in campo in divisa rossa, furie rosse devono essere parse ai giovani senesi che hanno subito un totale di 21-1 in due incontri. Ora però le cose cambiano totalmente perché il Cus avanza al 2° turno, quello determinante per accedere alle finali di Milano e verrà inserito nel girone R vedendosela con il Cus Parma e i cugini del Cus Ancona. Sarà proprio contro gli emiliani la prima partita il prossimo 18 marzo e nuovamente a Borgo Pintura. Una sfida che ritorna per il secondo anno consecutivo e che assume un’importanza doppia: vincere è necessario per avere più possibilità di qualificazione e per vendicare il risultato dell’anno passato quando Parma si impose 5-2.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X