Casette Verdini, si cambia:
Morra è il nuovo allenatore

PRIMA CATEGORIA - Ufficiale il divorzio tra la società e il tecnico Pieralvise Ruani. Al suo posto arriva l'ex giocatore del Catania
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
ruani

Pieralvise Ruani

di Sara Santacchi

La sconfitta numero otto, quella contro il Fiuminata (1-0 il finale), non deve essere stata vissuta propriamente solo come un passo falso dal Casette Verdini. In seguito ad essa, infatti, si sono separate, di comune accordo, le strade dell’allenatore Pieralvise Ruani e la società. Il tecnico da quest’anno sulla panchina della squadra del presidente Paolo Pasquali, ma già di casa in veste di giocatore da qualche stagione ha deciso di fare un passo indietro e lasciare campo libero a qualcun altro. Separazione consensuale, ma non senza dispiacere “Sono molto rammaricato per com’è andata a finire e non nego che auspicavo un finale diverso per questa stagione – spiega l’allenatore-giocatore – mi aspettavo un comportamento diverso nei miei confronti da parte della società, in considerazione del fatto che mancano sei giornate alla fine del campionato e lascio la squadra al settimo posto, non retrocessa. Comunque – continua – il calcio è questo. Un po’ più di rispetto nei miei confronti lo avrei gradito dal momento che mi sono speso tanto per il Casette come giocatore prima, scendendo dall’Eccellenza in prima categoria, e come allenatore quest’anno facendo tutto il possibile. So che gli obiettivi fossero altri, ma nella situazione in cui ci siamo ritrovati non potevamo fare di più”. A cosa si riferisce? “E’ dall’inizio del girone di ritorno che ci alleniamo praticamente in 11. Abbiamo dovuto fare i conti con tanti infortuni ed è andata così. Resta il fatto che esco a testa alta e lascio ad altri la possibilità

Damiano-Morra

Il nuovo allenatore del Casette Verdini Damiano Morra

di fare di meglio”. Si tratta solo di un arrivederci perché Ruani, a 42 anni suonati, non ha alcuna intenzione di abbandonare il mondo del calcio “tutt’altro. Sono pronto a rituffarmi in un’altra avventura più motivato che mai”. Intanto al Casette Verdini si è già insediato il nuovo allenatore Damiano Morra, noto nel mondo del calcio per aver vestito la maglia del Catania in serie A e B tra il 1975 e il 1984, nonché già allenatore del San Biagio, l’Osimana e Portorecanati. Ha già svolto il primo allenamento con la squadra ed esordirà nella gara in trasferta con la Moglianese.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X