Monte San Giusto si gode bomber Marani

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Marani del Montesangiusto

Marani del Montesangiusto

E’ sempre più il Montesangiusto di Marani. Il centrocampista offensivo o se preferite seconda punta, domenica ha guidato i calzaturieri al successo, doppietta e Chiesanuova superato 2-1. Di misura come del resto è avvenuto, equamente suddivisi tra vittorie e sconfitte, in 16 casi su 23 partite disputate. Una costante insomma. Era una gara da vincere quella contro la formazione di Santoni perché gli ospiti venivano da 7 risultati utili nelle ultime 8 uscite e avrebbero potuto avvicinare proprio i sangiustesi in classifica. Invece i ragazzi di mister Di Clemente hanno cancellato l’incredibile caduta di Loreto con l’uomo in più tenendosi stretto il 4° posto (in coabitazione con la Vis) sul treno playoff. Una bella partita tra team diversi, più rapidi gli ospiti, più controllati e fisici i “locali” sempre privi del neo acquisto Angelini andato in panca. Intanto a metterla dentro ci sta pensando l’ex Corridonia Marani che, arrivato a dicembre, con 5 reti è già il miglior realizzatore del club. “Non volevamo –dice- che il Chiesanuova arrivasse a -1 da noi e poi c’è sempre da considerare il distacco dal Monticelli che non deve superare i 10 punti”. Una vittoria importante dopo una settimana difficile…”Sì, vero. A Loreto avevamo perso davvero male e l’ammutinamento di Okere ci aveva scosso.” Ti stai trovando bene nel modulo ad albero di Natale…”Il mister mi dà libertà e io so che su di me ci sono tante aspettative. Ammetto che inizialmente ho sofferto una categoria che non conoscevo (ultime 4 stagioni sempre in Eccellenza), sono contento per la prima doppietta e vorrei poterne fare altre”. Migliora anche l’adattamento al sintetico del “Belletti”? “Anche grazie ai tifosi che ci incitano appunto da veri tifosi. Ci siamo adattati ma credo che su un campo più grande ci saremmo espressi ancor meglio”. Sabato quasi derby a Servigliano contro un San Marco anch’esso con ambizioni playoff dopo i rinforzi ottenuti e desideroso di non fare la stessa fine del Chiesanuova.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X