Diciassettenne a scuola con la droga:
il pusher era un coetaneo, denunciato

TOLENTINO - Controlli dei carabinieri in diversi istituti della città. Il cane dei cinofili scopre la ragazzina: nello zaino aveva la marijuana
- caricamento letture
I controlli dei carabinieri

I controlli dei carabinieri

Controlli antidroga a Tolentino, denunciato uno studente di 17 anni che aveva ceduto marijuana ad una coetanea nel cui zaino i carabinieri hanno trovato lo stupefacente.

Una serie di controlli sono stati effettuati questa mattina nelle scuole di Tolentino dai carabinieri della locale Compagnia, comandata dal capitano Cosimo Lamusta, insieme al Nucleo cinofili di Pesaro. Diversi gli istituti superiori che sono stati controllati da una decina di militari che hanno operato con il pastore tedesco Drago. Il cane ha girato tra gli studenti mentre questi andavano a scuola, fiutando se qualcuno di loro fosse in possesso di stupefacente. I controlli hanno portato a individuare una studentessa di 17 anni che nello zaino aveva poco meno di un grammo di marijuana. Che è stato fiutato dal cane che, sentito l’odore della droga, ha cominciato a indicare la studentessa. I militari hanno aperto lo zaino, trovando lo stupefacente. Poi hanno individuato lo spacciatore: un compagno di scuola della ragazza, anche lui 17enne. Il minore è stato denunciato. I carabinieri si sono poi spostati alla scuola media “Lucatelli”, dove la preside ha concesso ai ragazzi di assistere ad una spettacolare “lezione” del cane Drago, che si è esibito in una performance dimostrativa su come avvengono i controlli antidroga. I militari di Tolentino proseguiranno le ispezioni anche in altri comuni della zona.

Redazione CM

Il pastore tedesco Drago

Il pastore tedesco Drago



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X