Matelica, addio sogni di gloria
A Giulianova non basta Cacciatore

SERIE D - Finisce 2-1 per gli abruzzesi l'anticipo. La formazione di Carucci vede svanire la possibilità di lottare fino alla fine con l'Ancona per il salto in Lega Pro
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
L'attaccante del Matelica Cristian Cacciatore

L’attaccante del Matelica Cristian Cacciatore

di Sara Santacchi

Trasferta amara per il Matelica a Giulianova. Finisce 2-1 per la squadra di casa l’anticipo del girone F del campionato di serie D. In gol Stornelli e Maschio per i locali e Cacciatore, giunto al 18esimo sigillo stagionale, per gli ospiti. Sconfitta che mancava dal 10 novembre al Matelica, 12 risultati utili consecutivi in questo lasso di tempo per la formazione di patron Canil. A questo punto, si fa ancora più dura la lotta all’Ancona, visto che i dorici hanno quattro punti di vantaggio e una gara (quella di domani contro l’Amiternina in casa) da giocare.

LA CRONACA – Meglio il Giulianova in avvio, il Matelica sembra essere un pò spaesato. Al 22′ e al 29 ci prova sempre il bravo Sorrentino ma Spitoni è altrettanto bravo a respingere in entrambe le occasioni. Nel primo tempo non c’è traccia della formazione di Carucci e così, a 20″ dal termine, al 46′, ecco il gol del vantaggio del Giulianova: assist di Sorrentino e rete di Stornelli. Si va al riposo sull’1-0 in favore del Giulianova. Nella ripresa il Matelica entra in campo molto più pimpante ma a trovare il gol è ancora la formazione di casa: assist di Stornelli per Maschio e rete del 2-0 che mette in discesa per i locali la gara. Il Matelica ci prova nel finale, Cacciatore sfrutta al meglio un assist di D’Alessio e al 42′ realizza il gol del 2-1. Il finale è tutto di marca biancorosso: prima Cacciatore e poi D’Addazio sfiorano il gol del 2-2. Un Matelica più appannato del solito cade in casa di una squadra che non ha mai perso in casa.

il tabellino:

GIULIANOVA: Melillo 7, Del Grosso 6.5, Lo Russo 6 (31′ Nanci 6.5), Conti 6.5, Catalano 6.5, D’Orazio 7, Sorrentino 7.5, Fantini 6, Broso 6.5 (84′ Puglia sv), Maschio 6.5, Stornelli 6.5. All: Ronci.

MATELICA: Spitoni 6, Colantoni 6, D’Alessio 6, Scartozzi 6, D’Addazio 6, Ercoli 6, Mangiola 6 (51′ Martini 6), Lazzoni 5.5 (67′ Gadda 6), Api 5 (64′ Staffolani 6), Cacciatore 6.5, Jachetta 5.5. All: Carucci.

ARBITRO: Valiante di Nocera.

RETI: 46′ pt Stornelli, nel st 10′ Maschio, 42′ Cacciatore.

NOTE: Spettatori circa 500 (oltre 100 da Matelica). Ammoniti Maschio, Scartozzi e Lazzoni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X