Banca Macerata inarrestabile, anche Ascoli ko

RUGBY - 24 a 17 il risultato finale
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

ARM_vs_ASCOLILa giornata di domenica scorsa ha visto un confronto tra la realtà rugbystica di Macerata e quella dell’Ascoli: tre selezioni si sono date battaglia al campo di Villa Potenza e la Banca della Provincia di Macerata ne è uscita vincitrice vincendo due confronti su tre. La senior ha sconfitto per 24 a 17 gli ospiti, in un match che, nel corso del primo tempo, si mostrava estremamente equilibrato. Nella ripresa i padroni di casa hanno allungato le distanze grazie alla carica del pacchetto degli avanti, superiore soprattutto in mischia chiusa; i maceratesi sono ora primi in classifica. L’Under 18 ha vinto col bonus, chiudendo la partita con un perentorio 45 a 10; una pioggia di mete realizzate grazie ad un gioco arioso, dinamico e ben strutturato. L’estremo/apertura Aguzzi, con le sue tre marcature ha trascinato i compagni in una vittoria meritata e senza appelli. L’Under 16 cede, vendendo cara la pelle, alla capolista del campionato di categoria e tutt’ora imbattuta; il XV del capitano Fraticelli, falcidiato da infortuni ed assenze, ha dato prova di enorme coraggio e maturità sportiva: sebbene gli ascolani abbiano varcato l’area di meta quattro volte, i maceratesi, in un sublime atto di orgoglio agonistico, hanno segnato la meta di chiusura del match a riprova che non è consentito mollare mai. Domenica prossima l’Under 14 giocherà a San Benedetto del Tronto, la 16 a Falconara, la 18 a Ravenna mentre la Senior riposerà.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X