Meta decisiva di Bottegoni, la Banca Macerata batte Ancona

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

RugbyDomenica durissima per i ragazzi della Banca della Provincia di Macerata; l’under 14 ha ospitato il Pesaro, la formazione più forte e con il maggior vissuto del campionato di categoria che ha veramente faticato di fronte alla grande prova dei padroni di casa; il quindici guidato da capitan Estrada non ha solo difeso coraggiosamente gli attacchi degli avversari ma ha più volte impensierito la difesa con belle giocate e sostegni continui, così da concludere il primo tempo col risultato storico di 5 a 5. Nel secondo tempo la maggiore capacità di esprimere un gioco collettivo dei pesaresi ha prevalso e ha portato questi ultimi alla vittoria; gioia e soddisfazione negli occhi di tutti. Una Under 18 nervosa e capricciosa ha dovuto dare fondo a tutte le energie per spuntarla contro una Recanati determinata e aggressiva: quando i maceratesi hanno espresso il proprio gioco ne sono seguite le due mete spettacolari del centro Foglia, quando il desiderio di strafare ha prevalso, i recanatesi hanno punito gli ospiti con altrettante marcature. 12  a 14 il risultato finale, 4 punti in più in classifica e la certezza che senza una adeguata disciplina il campionato diventerà sempre più duro. Anche la Senior fatica a vincere contro Ancona, che si è presentata allo scontro molto motivata ed aggressiva. I maceratesi hanno rincorso gli avversari per gran parte della partita, riuscendo a spuntarla proprio sul finale con una meta dell’apertura Bottegoni che chiude il match con il risultato di 20 a 22. Domenica prossima l’Under 14 riposa, la 16, la 18 e la Senior ospiteranno a Villa Potenza l’Ascoli Piceno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X