Portorecanati indenne a Pesaro

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il Portorecanati non va oltre il pareggio contro il Vismara

Il Portorecanati non va oltre il pareggio contro il Vismara

di Gianluca Guastaferro

Buon punto quello conquistato dal Portorecanati sul campo della Vismara Pesaro al termine di una gara ben giocata da entrambe le squadre che non ha di certo annoiato il pubblico presente sugli spalti. La prima parte della contesa vede una leggera supremazia territoriale dei locali che all’11’ al termine di un’azione di prima avviata da Velija e proseguita da Zonghetti va vicino al gol con Vaierani che si vede però respingere di piede dall’ottimo Fatone la conclusione con le mani alzate pronte ad esultare. Ma la reazione del Portorecanati non si fa attendere. E’ il 22’ quando Leonardi riceve la sfera alla destra dell’area di rigore e tocca in mezzo per l’accorrente Garcia la cui conclusione viene respinta a terra da Gerbino con non poche difficoltà. Gli arancioni riescono a impedire al Vismara la supremazia nel possesso palla e allora i ragazzi di Scardovi cercano di affidarsi ai lanci per il veloce Zonghetti che un paio di volte mette i brividi a Giovagnoli & co. ma la difesa riesce comunque a salvarsi. Al 42’ ripartenza del Portorecanati con i locali sbilanciati in avanti, Strano entra in area, potrebbe concludere a rete ma preferisce toccare al centro per il libero ma la difesa ospite nel frattempo rientrata riesce a salvarsi in angolo. In apertura di ripresa Portorecanati in vantaggio. Leonardi è bravo ad approfittare di un disimpegno errato dei difensori locali e a battere il portiere in uscita con un preciso pallonetto. Il Vismara accusa il colpo e non riesce a scardinare la difesa arancione che sembra controllare bene. Mister Scardovi a questo punto inserisce il sempreverde Cabello nel tentativo che possa estrarre dal cilindro la giocata risolutiva. Cosa che avviene puntuale al 29’ quando il gaucho approfitta di un tocco infelice della difesa e batte Fatone in uscita. Tre minuti più tardi Vismara vicina al gol con Zonghetti che, favorito da una folata di vento che cambia la direzione del pallone si presenta da solo davanti a Fatone ma che dice ancora no alla potente conclusione ravvicinata. Le emozioni comunque non sono finite. E’ il 45’ quando Cento, dopo una poderosa discesa sulla destra, effettua un cross raccolto da Caporaletti che spara di prima intenzione ma è bravo Gerbino a salvare in angolo con una bella respinta.

il tabellino:
VISMARA: Gerbino, Biagini, Liera (54’ Cabello), Bartoli, Bellucci, Gentili; Vaierani (59’ Rossini), Velija, Piermari (65’ Meglio), Tebaldi, Zonghetti. A disp.ne Mumuni, Pensalfine, Ruggeri, Letizi. All.re Scardovi.

PORTORECANATI: Fatone, Cento, Santoni Michele, Palazzetti, Strano, Giovagnoli; Caporaletti, Santoni Elia, Leonardi, Gasparini Emanuele. Garcia. A disp.ne Palmieri, Mandolini, Gasparini Davide, Marcelletti, Filippetti, De Pasquale, Papa. All. Possanzini.

Arbitro: Sig. Giaccaglia di Jesi (Ass. Principi e Forconi di Ancona)

Reti: 56’ Leonardi, 74’ Cabello.

Ammoniti: Strano, Palazzetti, Leonardi. Angoli 4-4. Recupero 0 + 3.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X