La Vis Macerata prepara la trasferta di Chiesanuova: out capitan Gentili

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Mister Cicarè e Gentili

Mister Cicarè e Gentili

Dove vuol arrivare la Vis Macerata? E’ la domanda che si pongono in tanti perché il rendimento (e la classifica) della squadra di Cicarè sono fantastici. Da domenica i biancocelesti sono terzi nel girone B di Promozione in compagnia del Porto Sant’Elpidio con 32 punti, imbattuti da 6 incontri. Sabato hanno asfaltato la Cuprense 4-0, vittoria più larga del campionato proprio contro il team con cui era giunto il primo successo stagionale: un girone dopo 10 vittorie su 15 partite, roba da capolista o quasi. Sabato il tridente ha dato spettacolo, Gentili deliziando il pubblico con le sue giocate tanto leggere quanto efficaci, Luciani e Cerbone andando a segno con doppiette (15 centri per il bomber del torneo). Mvp però è stato Danilo Stefani, regista sapiente con giocate semplici e ladro di decine di palloni. L’infortunio è un ricordo, ecco il vero Stefani…“Finalmente –risponde- sono stato fermo un anno per l’operazione al menisco e cartilagine. Ora sto bene, peccato solo l’età (classe ’79, due presenze in A con la Fiorentina e tanta C2) ma ho compagni giovanissimi vicino che corrono per me…” Goleada sabato ma altro 1° tempo difficile? ”Ogni partita è complicata, anche contro l’ultima in classifica, se non riesci a sbloccarla.” Segnate molto nella ripresa e poi andate col pilota automatico..“In effetti è così”. Questa Vis può restare ai vertici? “Ci siamo arrivati, quindi potenzialmente sì, sta a noi confermarci.” Una definizione per i tre d’attacco..”Gentili completo, Luciani è l’istinto fatto persona, Cerbone è tutto furbizia.” Domenica a Chiesanuova contro un team in salute che non perde anch’esso da 6 turni. Recuperate L.Mancini e Agus, ma Isidori è in dubbio (noie muscolari) e Gentili è squalificato: trasferta dura senza il capitano ad inventare? “Già difficile di suo, diventa più tosta. Sarà però l’occasione per dimostrare che non dipendiamo da lui, un esame di maturità”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X