Celano – Maceratese
Segui la diretta live

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

49′ – Dopo 4 minuti e mezzo di recupero finisce al Fabio Piccone: Celano 1-1 Maceratese

48′ – Calcio d’angolo per il Celano

45′ – Espulso dall’arbitro un giocatore della panchina del Celano. Negli abruzzesi esce Bolzan, tra gli applausi del pubblico, ed entra Dema

37′ – Ammonito Rea per un fallo a centrocampo su Gabrielloni

33′ –  Rete!!! Ambrosini calcia potente e sotto l’incrocio dei pali il rigore concesso per fallo su Perfetti!

32′ – Perfetti sbilanciato in area di rigore: calcio di rigore per la Maceratese

31′ – Ambrosini serve palla a Santoni che cerca un rasoterra sul primo palo: il portiere si distende e mette in angolo

28′ – Belkaid ‘perde palla nella metà campo avversaria, Bolzan riparte in contropiede e serve Mercogliano in area. Benfatto lo chiede in angolo ma protesta platealmente chiedendo la rimessa dal fondo e viene ammonito

25′ – Evangelisti salta tre avversari a centrocampo ma poi perde palla: la Maceratese si proietta in avanti e guadagna un corner. La palla arriva a Ruffini che però non inquadra la porta

23′ – Contatto Rea-Ambrosini in area di rigore: Ambrosini va giù e protesta, l’arbitro, che aveva lasciato correre, lo ammonisce

22′ – Secondo cambio nella Maceratese: Perfetti rileva Conti

17′ – Errore di Mania che si fa sottrarre palla da Mercogliano: l’azione del Celano però non viene finalizzata e la Maceratese riparte dalla rimessa dal fondo di Rocchi

16′ – Belkaid riceve a destra da Santoni, ma non riesce a dribblare l’avversario e commette fallo

12′ – Rea stende Ambrosini a centrocampo: punizione da una trentina di metri, posizione centrale

7′ – Angolo per il Celano, Rocchi esce e di pugno leva il pallone dalla testa di Tarantino che era appostato sul secondo palo: nuovo corner per il Celano

5′ – Ruffini ci prova dalla distanza ma il suo tiro di collo esterno non causa alcun patema al portiere di casa

3′ – Cambia anche il Celano: Salvi entra al posto di Simeoni

2′ – Mercogliano stende Mania e viene ammonito. Punizione dall’out di sinistra per la Maceratese

1’ – Si riparte! Santoni entra nell’intervallo al posto di Cavaliere

INTERVALLO: Ha smesso di nevicare da qualche minuto su Celano. Nella Maceratese intensifica il riscaldamento Santoni, potrebbe essere il primo cambio deciso da Favo

47′ – Dopo 2′ di recupero si chiude il primo tempo: Celano 1-0 Maceratese

40′ – Ammonito Simeoni per un fallo su Gabrielloni

38′ – Due calci d’angolo consecutivi per la Maceratese, ma nessun esito per i biancorossi che però hanno preso coraggio dopo la doppia occasione di Ambrosini

35′ – Comincia a scendere la neve su Celano

34′ – Doppia occasione per Ambrosini che riceve da Ruffini,mette a sedere il marcatore e dal limite dell’area piccola trova due volte l’opposizione del portiere Bartoletti. Biancorossi vicinissimi al pareggio

33′ – Ancora Celano in avanti, ma Bordi si allunga troppo il pallone e c’è rimessa dal fondo per la Maceratese

26′ – In grande difficoltà la Maceratese: Bolzan ruba palla a Ruffini, parte un 3 contro 3 che però non è finalizzato dai ragazzi di Morgante

24′ –  Azione sull’asse Bolzan-Mercogliano, il pallone arriva a Lancia che però a porta vuota (Rocchi era fuori causa) ha mandato a lato. Celano vicinissimo al gol

18′ – Aquaro vicinissimo al raddoppio, ma il tiro in diagonale non trova lo specchio della porta

17′ – Intervento assolutamente fuori tempo di Di Berardino che in scivolata travolge Aquaro: giallo inevitabile per il centrale difensivo biancorosso

16′ – Ambrosini ci prova da circa 20 metri, la palla esce sibilando vicino al palo. Era in ritardo Bartoletti

13′ – Celano in vantaggio alla prima occasione. Ora il gioco è fermo per un infortunio occorso a Bolzan

11′- Rete!!! Celano in vantaggio: Lancia salta Donzeli e riesce a crossare, Rocchi sbaglia l’uscita e si fa anticipare di testa dal numero 9 della squadra di casa!

8′ – Cavaliere riceve da Belkaid e serve Ambrosini: il centravanti conclude dopo una finta, Bartoletti respinge corto e per poco Belkaid non riesce a correggere in rete. La palla è invece preda di Fuschi, che spazza via

7′ – Gabrielloni spinge Lancia, punizione per il Celano nella propria metà campo. Ritmo basso in questo inizio di gara

3′ – Cavaliere messo giù nella metà campo avversaria. Punizione da circa 30 metri per la Maceratese. Ci prova Ambrosini, ma la sua conclusione rasoterra è bloccata a terra da Bartoletti

1′ – Partiti! La Maceratese ha il primo possesso della gara

PREPARTITA: Le squadre fanno il loro ingresso in campo. La Maceratese, seguita in trasferta a una trentina di tifosi, gioca con la classica tenuta a strisce biancorosse, i padroni di casa in tenuta celeste-blu.

PREPARTITA: Terreno i gioco in discrete condizioni, temperatura intorno ai 5 gradi. A Celano tra poco scenderanno in campo la locale formazione e la Maceratese: le squadre sono divise da 10 punti in classifica in favore dei biancorossi, ma i marsicani hanno un ottimo score al Fabio Piccone.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X