Il Montesangiusto torna a ruggire, decisivo l’ex Maceratese Ettore Ionni

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Egidio Papi

Egidio Papi, ds del Montesangiusto

Il Montesangiusto è tornato a ruggire e a Cupra Marittima ha agguantato la prima vittoria del girone di ritorno. Era dal debutto di Di Clemente, tre gare prima a Camerino, che sfuggiva ai rossoblu. Il 2-0 con firme di Marani e del giovane Tarquini può forse rilanciare definitivamente una compagine che, nonostante un periodo negativo in termini di risultati, è ancora ben posizionata, quinta con 28 punti assieme a Potenza Picena e Montottone. Un obiettivo quello dei playoff che il team sta cercando pur con molti guai davanti: Okere starà fermo qualche giorno, Marani sarà squalificato e Toscana (spesso decisivo cambiando la gara in corsa) ha subito uno strappo che proprio non ci voleva. Ha dato fiducia invece l’ultimo innesto operato dal club che alla vigilia del match con la Cuprense ha tesserato l’ex Maceratese Ettore Ionni. Un colpo vero perché il centrocampista classe 1982 ha sempre militato in categorie superiori conoscendo anche il professionismo con Ascoli e Fano. Il ds Egidio Papi spiega così la scelta: “Era l’acquisto che volevo, quello che ci mancava. A costo di aspettare un po’ e prendermi qualche critica, io volevo un giocatore che facesse davvero la differenza. Ora la squadra è più quadrata, forte e completa.” Sabato successo prezioso a Cupra…”E’ stata una partita molto maschia, le abbiamo più prese che date ma è normale quando affronti un team che lotta per non retrocedere. Nella ripresa siamo venuti fuori grazie ai giovani. “ E saranno ancor più responsabilizzati? “Petrarulo sta facendo bene e sono contento per il gol di Tarquini (’96) che prima non era possibile utilizzare. Credo ci potrà dare una bella mano in attacco”. Domenica sul temporaneo impianto di Marina Picena sarà derby oltre che gara di cartello con il Porto Sant’Elpidio: obiettivo aggancio anche se rimaneggiati? “Sì perché dobbiamo mantenere il distacco dal Monticelli sotto i 10 punti.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X