Il Fratini Karate Team trionfa al “Golden Trophy Idylle”

SAN SEVERINO – Al campionato interregionale la coppa individuale è andata, per la sezione Kata, a Luigi Recchia del Karate Kai di Civitanova Marche e, nella sezione Kumite, a Pietro Soro del club Karate Macerata Feltria
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
karate san severino (1)

Alcuni momenti della manifestazione ospitata al palasport “Ciarapica”

Il Fratini Karate Team, del maestro Renato Fratini, si è aggiudicato il primo premio fra le 24 società che hanno preso parte al terzo Golden Trophy Idylle, ospitato presso il palasport “Albino Ciarapica” di San Severino Marche. L’evento sportivo, con formula interstile, è stato promosso dall’Asd Idylle centro fitness con il patrocinio del Comune nell’ambito delle iniziative del Csen Marche, sezione regionale del Centro Sportivo Educativo Nazionale. Seconda classificata la società Karate Ancona, guidata dal maestro Massimo Monina, terza la Shoreikan di Perugia del maestro Giovanni Maurizi. Quarta classificata la società class Wado-ryu di Cupra Marittima del maestro Giuseppe Morelli, quinta la  palestra Sirius di Monte San Giusto, guidata dal maestro Gianluca Tosoni, insieme alla palestra Dinamic Sporting club di Macerata del maestro Roberto Carota. Ad aggiudicarsi, invece, la coppa Golden Trophy sono stati, per la sezione kata, Luigi Recchia  del Karate Kai di Civitanova Marche del maestro Umberto Tocchetto e, nella sezione  kumite, Pietro Soro del club Karate Macerata Feltria del maestro Francesco Alessandroni. Alla manifestazione erano presenti scuole provenienti da Marche, Umbria, Toscana e Abruzzo.

karate san severino (2)Immensa la soddisfazione del presidente della società Idylle, maestro Renato Fratini: “Innanzitutto ringrazio l’Amministrazione comunale settempedana che ci ha ospitato e gratificato con la presenza del sindaco, Cesare Martini, e dell’assessore allo Sport, Gianpiero Pelagalli, che hanno anche premiato alcune categorie. Il gesto è stato molto apprezzato dai genitori dei ragazzi e dal pubblico presente. Un altro ringraziamento va agli ufficiali di gara che hanno diretto e guidato la giornata in maniera esemplare, senza incidenti e senza contestazioni. Appuntamento al prossimo anno con l’auspicio di vedere una partecipazione ancora maggiore a questa bella gara di karate che per la regione Marche è diventata un vero fiore all’occhiello”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X