Volontari al lavoro a Ponte Sant’Antonio

SAN SEVERINO - Dopo le piene del fiume il gruppo della protezione civile ripulisce le sponde del Potenza del tantissimo materiale portato a valle
- caricamento letture


Pulizia Potenza

I volontari del gruppo comunale di Protezione Civile di San Severino Marche sono entrati in azione, nella zona di Ponte Sant’Antonio, per liberare le sponde del fiume Potenza dai rifiuti portati a valle dalle acque nel periodo delle piene. Il lavoro dei volontari, guidati dal coordinatore Dino Marinelli, ha permesso il recupero di tantissimo materiale che è stato poi smaltito nell’isola ecologica di Taccoli. L’opera di ripulitura ha messo in luce, purtroppo, anche le cattive abitudini dell’uomo: fra i rifiuti sono stati recuperati, infatti, pneumatici usurati, sacchi di nylon, vecchi ricambi, contenitori in plastica di detersivi ed altri materiali ancora. A ringraziare i volontari per l’opera prestata, a nome dell’intera cittadinanza, è intervenuto anche il sindaco, Cesare Martini.

Pulizia Potenza3

Volontari in azione nella zona di Ponte Sant’Antonio

Pulizia Potenza2 Pulizia Potenza1 Pulizia Potenza4



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X