Manutenzione straordinaria delle scuole, ecco gli interventi

MACERATA - La Giunta ha deciso investimenti per un importo pari a 155mila euro. I lavori maggiori saranno eseguiti negli istituti di via Panfilo e Villa Potenza
- caricamento letture
L'assessore Luciano Pantanetti

L’assessore Luciano Pantanetti

Importanti lavori di manutenzione straordinaria nel settore dell’edilizia scolastica sono stati deliberati dalla Giunta comunale di Macerata nel corso dell’ultima seduta dell’anno 2013. Si tratta, in particolare, dell’approvazione dei progetti esecutivi per la sostituzione degli infissi esterni della scuola primaria Anna Frank a Villa Potenza e per il rifacimento del muro di sostegno del giardino della scuola Salvo D’Acquisto di via Panfilo. Entrambi gli interventi sono stati finanziati con le risorse stanziate nel Piano straordinario di messa in sicurezza degli edifici scolastici, per un ammontare complessivo pari a 130mila euro.  Nel dettaglio, a Villa Potenza l’intervento di manutenzione straordinaria nella scuola primaria (importo previsto pari a 80mila euro) prevede lo smontaggio degli infissi esistenti e il montaggio di nuovi infissi in alluminio ad ante scorrevoli, opere di revisione generale e tinteggiatura. In via Panfilo, l’intervento prevede invece la rimozione dell’attuale muratura intonacata posta lungo il perimetro del giardino della scuola e la sua sostituzione con un muro in cemento armato, la sistemazione del giardino con la revisione della fognatura esistente, il rifacimento della pavimentazione esterna, la sistemazione dei pozzetti presenti e la sostituzione della ringhiera in acciaio. L’importo stimato dei lavori è pari a 50mila euro.
Le altre manutenzioni straordinarie, per la cui esecuzione sono state assegnate risorse economiche pari a 25mila euro, riguardano gli impianti di riscaldamento di altre due scuole elementari. In quella di via Ercole Rosa, nel quartiere Pace, l’intervento riguarderà la manutenzione del camino realizzato ormai trent’anni fa e il risanamento della canna fumaria. L’importo previsto è pari a 15mila euro. Nella scuola di via Natali a Sforzacosta, si eseguiranno invece lavori di ristrutturazione del piano seminterrato con  realizzazione di un collegamento termo-idraulico tra la centrale e i nuovi locali ristrutturati, l’inserimento di un’elettropompa di circolazione, di una valvola miscelatrice e di un orologio programmatore (importo previsto 10mila euro.
«Proseguono gli investimenti in favore dell’edilizia scolastica» afferma l’assessore competente Luciano Pantanetti, «un impegno che l’Amministrazione comunale porta avanti con grande attenzione per dare decoro a tutte le scuole della città che si trovano in immobili ormai datati e vetusti e garantire quindi una condizione adeguata a tutte le strutture».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X