Volley femminile, affermazione convincente della Sacrata a Pesaro

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Gianluca Luchetti

Gianluca Luchetti

La Sacrata chiude con una vittoria sulla Snoopy Pesaro un anno da incorniciare, diciassettesima vittoria su diciotto gare per le ragazze di coach Luchetti, anche questa ottenuta con una facilità disarmante. Alla vigilia della partita qualche timore c’era viste le defezioni di Gambini e Scoppa e con Canavesi non al top per un virus, ma questa squadra ci ha ormai abituato che chiunque scende in campo lo fa al 150% e cosi è stato anche questa volta. La cronaca della partita ha visto le sacratine condurre sempre il gioco con ampio margine di punti, la differenza sostanziale tra le due squadre è stata senza meno la gestione dell’errore, le snoopette ne hanno commessi ben 35 mentre le ospiti solo 11 sintomo del fatto che la squadra riesce ad esprimere un gioco di ottimo livello ma soprattutto riesce a gestirlo senza sbagliare.

il tabellino:

SNOOPY PESARO: Pantieri, Tobia, Del Prete, Cei, Mascioli, Tonelli, Fazi, Gorini, Tonucci, Tarsi, Olivieri(L1), Di Carlo(L2), All. Pantieri.

TAIGA ALPI SACRATA CIVITANOVA: Peretti, Casisa, Foglia, Prontera, Gaudenzi, Canavesi, Gambini, Forti, Mangione, Scoppa, Canuti(L),
All. Luchetti.

ARBITRO: Angeletti-Rossetti

PARZIALI: 14-25, 16-25, 15-25.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Donazioni
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X