Recanatese senza Garcia e Patrizi
Al Tubaldi di scena
il rinnovato Giulianova

SERIE D - I leopardiani a caccia del bottino pieno per chiudere nel migliore dei modi il 2013
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Luca Patrizi

Luca Patrizi

Natale é ormai alle porte e la Recanatese vuol regalarsi la vittoria nell’ultima partita del girone di andata e del 2013. L’avversario di turno é il Giulianova che nella finestra invernale di calciomercato ha cambiato fisionomia. In settimana la società abruzzese ha annunciato l’arrivo dell’attaccante Andrea Stornelli(1994) giunto in prestito da una squadra dell’Eccellenza Abruzzo. L’attacco giuliese si è rinforzato anche grazie all’arrivo di Gennaro Sorrentino (1988), lo scorso anno autore di sedici centri con la maglia della Battipagliese e quest’anno tra le fila del Matera sempre in serie D. Si tratta di un giocatore che conosce molto bene la categoria avendo maturato esperienza in questo torneo con diverse casacche e nel suo pedigree c’é anche una stagione in C2 con la Sangiovannese. Il reparto avanzato si é inoltre arricchito grazie all’arrivo di Gianluca De Patre (1992) dall’Eccellenza Abruzzo e di Diego Spadaccini (1995) dalla Renato Curi Angolana, mentre ieri la società ha annunciato l’arrivo del difensore ghanese Taki (1993). La scorsa settimana dal Visé (serie B del Belgio) si era aggregato al gruppo il centrocampista Federico Conti (1988). Sul fronte partenze si registrano gli attaccanti Esposito e Dos Santos, i centrocampisti Di Iulio (quest’ultimo approdato alla Recanatese) e Berretti ed il difensore Nocera. Ma a prescindere dalla forza di una squadra che dopo sedici giornate occupa la terza posizione in classifica a parimerito con la Maceratese, la Recanatese non può steccare anche stavolta e deve assolutamente centrare un successo che sarebbe fondamentale per morale e sopratutto per una classifica che vede i giallorossi alla quintultima posizione a quota sedici punti, cinque in meno della zona salvezza. Il pareggio di Isernia di domenica scorsa non può che essere considerato un mezzo passo falso che va cancellato con una vittoria nella gara di domani. Mister Amaolo dovrá fare a meno degli squalificati Garcia e Patrizi (entrambi diffidati ed ammoniti ad Isernia) oltre all’infortunato De Matteis che nell’allenamento di giovedì ha subito una lussazione alla spalla sinistra in uno scontro di gioco. In compenso recupera l’ex Di Julio che in settimana si è sempre allenato insieme al gruppo recuperando dall’infortunio al dito di un piede. Palmieri si é allenato con il gruppo a partire da giovedì, in quanto impegnato ad inizio settimana con la Rappresentativa di serie D del selezionatore Polverelli, che ha tenuto uno stage nel centro federale di Coverciano, quartier generale della Nazionale maggiore. La gara tra Recanatese e Giulianova sarà diretta dal signor Vittorio Di Gioia (Nola) assistito da Gabriele Nuzzi e Sergio Saviano entrambi di Valdarno.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X