“Non ho violentanto la ragazzina”
L’anziano si difende davanti al Gip

ORCO IN MANETTE - Il 77enne maceratese resta ai domiciliari. Oggi si è svolta la convalida dell'arresto
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
L'avvocato Alessandro Marcolini

L’avvocato Alessandro Marcolini

“Non ho mai toccato quella ragazzina, la conoscevo per le attività che si svolgevano nella parrocchia”. Sì è difeso così l’anziano di 77 anni che è finito in manette giovedì per le accuse di violenza sessuale pluriaggravata su di una ragazzina di 17 anni (leggi l’articolo). Oggi è stato convalidato l’arresto. Il legale dell’anziano, l’avvocato Alessandro Marcolini, ha chiesto al gip di modificare la custodia cautelare degli arresti domiciliari con quella del divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla ragazzina. L’udienza di convalida è durata circa trenta minuti e il 77enne, maceratese, si è limitato a dire al giudice Enrico Zampetti di non aver fatto nulla di quello che gli viene addebitato. L’uomo è accusato di aver molestato, tra il gennaio e l’aprile di quest’anno, una ragazzina di 17 anni che aveva conosciuto nell’ambito delle attività della parrocchia che entrambi frequentavano. Attività benefiche, che si svolgevano al di fuori della parrocchia. L’anziano, secondo l’accusa, avrebbe molestato sessualmente la minorenne, sia sulla sua auto, si portandola a casa sua. Il Gip ha convalidato l’arresto e si è riservato di decidere sulle richieste della difesa di una misura cautelare alternativa a quella ai domiciliari. Il 77enne, un pensionato, vedovo, che in passato aveva fatto il muratore, era già stato rinviato a giudizio per un caso analogo: avrebbe dato passaggio e poi molestato un’altra minorenne.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Donazioni
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X