“Via dei Velini troppo pericolosa,
indispensabile la nuova bretella”

LA SEGNALAZIONE - Marco Alfei, residente in zona, vuole sensibilizzare le autorità sulla questione della strada di accesso a Macerata dalla frazione di Villa Potenza
- caricamento letture
L'ennesimo incidente in via dei Velini nei giorni scorsi

L’ennesimo incidente in via dei Velini nei giorni scorsi

Grossi disagi al traffico alla fine di  via dei Velini. A segnalarli alla nostra redazione è l’ingegner Marco Alfei, residente della zona: «Vorrei sensibilizzare le autorità competenti sulla situazione della viabilità nel tratto di strada dove risiedo, il tratto che va dal bivio di Montanello fino alla frazione di Villa Potenza. Dall’apertura della galleria delle Fonti fino ad oggi, il traffico stradale nel tratto suddetto è incrementato fino ad un livello insostenibile per i residenti e pericoloso per gli automobilisti. E’ assurdo che una piccola strada serva una arteria primaria come quella che taglia la città attraverso la galleria. La frequenza degli incidenti è aumentata drasticamente, per la forte pendenza, le grandi curve presenti ed il numero dei veicoli in transito. Quando piove è ormai sicuro che si verifichino sbandamenti o tamponamenti. Quando se ne verifica uno è molto probabile che vengano coinvolti altri veicoli come è successo anche nei giorni scorsi.

Noi residenti che dobbiamo immetterci in strada o tornare a casa tutti i giorni rischiamo spesso incidenti. Chiediamo alle autorità competenti di trovare una soluzione alla viabilità, ripensare l’accesso alla città dalla frazione di Villa Potenza, iniziare i lavori della bretella che da progetto bypasserà il tratto di strada che va da Montanello a via Federico II. E’ incredibile che le autorità competenti pensino di collegare il nuovo ponte sul Potenza e la galleria  delle Fonti attraverso una stradina stretta, tortuosa, ripida e che corre in mezzo a delle abitazioni».

Via_Velini (1) Via_Velini (3)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X