Precari BM, lunedì e mercoledì gli incontri con Sabbatini e Bassotti

La questione andrà anche in consiglio comunale a Jesi
- caricamento letture
Alfio Bassotti, presidente della Fondazione Carijesi

Alfio Bassotti, presidente della Fondazione Carijesi

di Marco Ricci

Dopo le prime disponibilità di cui avevamo dato conto tre giorni fa, arrivano le prime date in cui i presidenti delle Fondazioni azioniste incontreranno i giovani precari di Banca Marche i quali avevano rischiesto a Bassotti, Gazzani e Sabbatini di essere ascoltati.

Lunedì alle 9,30 sarà il presidente della Fondazione Carisj Alfio Bassotti, ad incontrare i giovani dipendenti mentre mercoledì, sempre alle 9,30,  una delegazione di precari  andrà a Pesaro per parlare con il presidente Sabbatini. Lo stesso giorno – sempre a Pesaro – incontreranno poi Sandro Forlani, il presidente Associazione DiPendiamo Banca Marche  – Azionisti Dipendenti e Pensionati Banca Marche. Non è ancora noto il giorno in cui i precari incontreranno invece Franco Gazzani. Il presidente di Fondazione Carima aveva già dato comunque la propria disponibilità.

Il sindaco di Jesi, Massimo Bacci.

Il sindaco di Jesi, Massimo Bacci.

La questione dei precari – la cui posizione non è stata oggetto dell’accordo raggiunto tra Banca Marche e gli azionisti firmato l’altro ieri notte (leggi qui) – andrà anche in consiglio comunale a Jesi. Venerdì 20 ci sarà infatti la presentazione da parte del Movimento5Stelle di una interrogazione sul problema. Ricordiamo che, dopo la firma dell’accordo tra azienda e sindacati,  le posizioni rimaste scoperte sono quelle riguardanti i contratti a termine che, data la grave condizione dell’istituto di credito, rischiano di non vedere una riconferma.  A margine dell’accordo sono state infatti firmate delle lettere per la conferma degli apprendisti al termine del periodo di apprendistato e per il rinnovo dei contratti a termine per coloro che rientrano nelle categorie protette.

Articoli correlati

bianconi audi

L’Audi A5 di Bianconi, i rifornimenti e i pedaggi pagati da Banca Marche



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X