Montalbano Volley viaggia come un treno

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Esultanza in campo

I ragazzi della Medea Montalbano festeggiano per aver realizzato un punto

Doppio successo settimanale per la Medea che sabato scorso ha centrato la sua ottava vittoria consecutiva in campionato e mercoledì ha ottenuto il pass per i quarti di finale della Coppa Marche. Il testa coda con la Don Celso Fermo nell’ottava giornata non ha riservato sorprese per quanto riguarda il risultato, semmai la vera sorpresa è stata la perdita di un set, il terzo, nel 3-1 finale. Nessun problema per Medei e compagni nei primi due parziali, poi nel terzo un po’ di rilassamento collettivo ha permesso ai fermani di riaprire illusoriamente la partita, prima di cedere nettamente nel quarto set. Tutto secondo previsione della vigilia dunque e distacco inalterato in classifica mantenuto a sei lunghezze su Offida e Monte Urano e con la trasferta di Ascoli alle porte nella nona giornata e lo scontro diretto tra le inseguitrici che per forza di cose lascerà indietro una delle due, senza dimenticare che nel decimo turno sarà proprio Offida a salire a Macerata. Il passaggio del turno in Coppa Marche, alla luce del risultato netto dell’andata ad Agugliano, era poco più di una formalità al ritorno a Macerata, con un solo set necessario per strappare il pass, e già dopo il primo parziale la pratica è stata sbrigata. Con molti cambi in formazione il 3-1 finale consente di mantenere l’imbattibilità stagionale con quindici vittorie consecutive tra campionato e Coppa e stasera si completerà il turno per conoscere l’avversaria nei quarti di finale. Il 3-1 è il risultato della settimana in casa Montalbano con la Fratini Ascensori che ha superato in casa con lo stesso punteggio la Lube Banca Marche nella prima giornata di ritorno, risultato che consente ai ragazzi di Ettore Martusciello di riprendersi la terza posizione nel girone alle spalle della invitta Montecassiano e del Cus Ancona con un distacco di due punti dai dorici e altrettanti di vantaggio sul Caldarola, prossima avversaria sabato prossimo. La parola d’ordine per i bianco verdi è continuità di gioco e risultati per centrare un posto nei gironi play off della seconda fase.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Donazioni
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X