La Civitanovese gioca d’anticipo
Ad Agnone per avvicinare le prime

SERIE D - I rossoblu, privi dell'attaccante D'Ancona, in campo domani (sabato) alle 14.30. Mister Jaconi si affida a Pazzi per vincere in Molise
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
L'attaccante della Civitanovese D'Ancona

L’attaccante della Civitanovese D’Ancona

di Andrea Busiello

Tutto pronto in casa Civitanovese per la sfida in casa dell’Olimpia Agnonese. La gara si giocherà domani (sabato) alle 14.30 perchè domenica è la festa del patrono di Agnone e dunque il match è stato anticipato di 24 ore. I rossoblu dopo la preziosa vittoria per 2-0 contro l’Angolana hanno ritrovato un pò di sereno anche se la sfida contro la formazione abruzzese non è stata bellissima dal punto di vista del gioco: un 2-0 meritato contro una formazione apparsa modesta che è il miglior viatico per affrontare una trasferta insidiosa come quella di Agnone. I rossoblu arrivano alla sfida al completo, eccezion fatta per D’Ancona. Mister Jaconi punterà di nuovo le sue cartucce sulla coppia Bolzan-Pazzi che, se in giornata, è capace di grandi cose contro chiunque. La formazione rossoblu con i suoi 22 punti in classifica vuole a tutti i costi conquistare il bottino pieno per avvicinare le primissime della classifica mentre l’Agnonese con 11 punti in classifica è in piena zona play out ma in casa è decisamente temibile con tre vittorie in campionato. Sarà una gara insidiosa ma i rossoblu devono portare a casa l’intero bottino per avvicinare le primissime posizioni della classifica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X