La Vis Macerata si prepara per l’ultimo impegno interno del 2013

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Luca Mancini della Vis Macerata

Luca Mancini della Vis Macerata

Settimana importante in Promozione, inizia il mercato e la Vis Macerata si avvicina all’ultimo impegno casalingo del 2013. Sabato i biancocelesti chiuderanno la fase d’andata ospitando ai Pini il Montottone per una sfida interessante perché mette di fronte squadre appaiate a metà classifica ma assai diverse: più imprevedibile la Vis dai 20 gol fatti ed altrettanti subiti ed ancora senza pareggi, più lineare ed equilibrato il Montottone reduce dalle polemiche (e ko) post Potenza Picena dopo 3 risultati utili. In attesa di comunicazioni di mercato con il club che dovrebbe muoversi in difesa ed attacco, la squadra di Cicarè è al lavoro sul suo sintetico per riscattare il ko 1-0 di Monticelli. Una sconfitta onorevole in casa della vicecapolista e miglior attacco del torneo. Nelle fila ospiti –per un disguido burocratico non ha potuto giocare il portiere Kizilboga- tra i più positivi il ’94 Luca Mancini, difensore utile sia centralmente che come terzino. Che partita è stata? ”Divisa in due parti perché nel primo tempo loro hanno obiettivamente fatto di più e meritato il vantaggio, nella ripresa però non siamo stati remissivi, abbiamo creato qualche palla gol e ci poteva scappare il pareggio.” L’atteggiamento guardingo può essere stato conseguenza di quel 4-1 subito dal Porto d’Ascoli? ”Forse sì, non volevamo replicare quella scoppola.” La crescita della squadra si vede, però resta questa eccezionalità degli 0 pareggi: perché? ”Ce lo chiediamo anche noi, credo che i numeri poco equilibrati siano dovuti alla nostra giovane età media.” Cosa può servire alla Vis tramite il mercato? ”Non siamo molto profondi ma secondo me abbiamo tutto per migliorare ancora e far bene pure restando così.” Lunedì 9 dicembre alle ore 15 si svolgerà allo Stadio della Vittoria il provino della As Roma, società cui la Vis è affiliata, al fine di visionare i migliori prospetti del maceratese annate 2000 e 2001.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X