Verso Maceratese-Recanatese
L’ex Amaolo: “Loro sono fortissimi”

SERIE D - L'attuale tecnico leopardiano parla del derby in programma domenica all'Helvia Recina: "La squadra di Favo merita di occupare i primissimi posti in classifica, per noi sarà durissima"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
L'allenatore della Recanatese Amaolo

L’allenatore della Recanatese Amaolo

Prosegue la preparazione della Recanatese in vista del delicato derby di domenica contro la Maceratese. La squadra biancorossa, dopo l’aggiustamento della rosa con gli inserimenti di Aquino, Ambrosini, Conti, Romano e Troccoli ha inanellato una serie di nove risultati utili consecutivi, raggiungendo la terza piazza ad un solo punto dal secondo posto occupato dal Termoli. La squadra di Massimiliano Favo é, non a torto, additata da molti come una possibile antagonista della strafavorita del girone, l’Ancona. Il mister leopardiano Amaolo é un ex della Maceratese, avendo allenato la compagine biancorossa nella stagione 2007-08, subentrando a mister Salvatore Fusco e cogliendo una bella salvezza: “Ho un bel ricordo della stagione alla guida della Maceratese, abbiamo centrato l’obiettivo della salvezza proprio all’ultima giornata in una gara proibitiva in casa della Renato Curi Angolana a cui serviva la vittoria per vincere il campionato e conquistare la serie C, fu una bella soddisfazione. Venendo alla Maceratese attuale posso dire che é una formazione competitiva che merita di occupare i primissimi posti in classifica. Ho visto all’opera i biancorossi nel match contro l’Ancona, hanno dato prova di grande compattezza tenendo testa ai dorici. Hanno pedine molto importanti come Borrelli ed Ambrosini, senza tralasciare Gabrielloni che conosco avendolo allenato l’anno scorso a Jesi; anche la difesa ed il centrocampo sono reparti affidabili, da squadra costruita per veleggiare nei quartieri alti della classifica”. Nella seduta di lavoro di ieri hanno ancora lavorato a parte Cianni, Commitante, Moriconi e Patrizi; i primi tre si aggregeranno alla squadra nell’allenamento odierno mentre Patrizi si unirá ai compagni venerdì.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X