La Lorese ringrazia Ulissi
Caldarola ultima della classe

IL PUNTO SULLA PRIMA - La Cluentina vince a Montefano e approda in zona play off
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Marco Bonfigli

Marco Bonfigli

di Enrico Scoppa

La Lorese sbanca il comunale di Santa Maria Apparente grazie all’ennesima doppietta firmata da Ulissi che tra le altre cose guida la classifica dei tiratori scelti del girone C del campionato di prima categoria. L’Helvia Recina ha replicato battendo allo stadio della Vittoria di Macerata il Telusiano che ha finito in nove effettivi il confronto visto il rosso scattato nel finale nei confronti di Tulli ed Aguschi. Fermato Telusiano il team di mister Moriconi già pensa al confronto esteno in programma nel prossimo fine settimana con il Monturano. Alle spalle delle due battistrada squilli di tromba da parte del Monturano Campiglione che ha conquistato i tre punti andando a vincere sul terreno del fanalino di coda Caldarola. Per i ragazzi di mister Bagalini non è stato pi così difficile  vincere grazie anche la doppietta di Del Papa. Continua a risalire la china della classifica la Cluentina, ha vinto la difficile gara esterna di Montefano agganciando al quarto posto in classifica a quota diciotto il Telusiano battuto a Macerata dall’Helvia Recina e l’Appignanese che ha diviso la posta con il Fiuminata di mister Ferranti: non era facile. La squadra  di casa non è riuscita a trovare la via del gol che, per la verità, da qualche tempo stenta a trovare. Ancora un pari per il Casette Verdini che non va oltre lo zero a zero nella gara-derby esterno con il Montemilone Pollenza. Per il team di mister Ruani la divisione della posta  allontana sempre più gli obbiettivi  del team del presidente Pasquali:lottare per il vertice. Senza infamia e senza lode il pari ottenuto dal Montecosaro sul terreno del Montelupone con qualche rammarico visto che i ragazzi di Giandomenico si sono sempre fatti raggiungere. Senza infamia e senza lode il pareggio della Moglianese nel cofronto casalingo con la Grottese.

UNO SGUARDO AL FUTURO ricordando che nel prossimo fine settimana,tutte le partite della dodicesima giornata si giocheranno di sabato. Luci della ribalta per almeno tre delle partite in programma. Per una volta non parliamo delle prime della classe perche alle loro spalle si stanno maturando un gruppetto di squadre decise ha rompere le uova nel paniere. Ecco allora Cluentina-Montemilone Pollenza,Appignanese-Moglianese  e Monturano Campiglione-Helvia Recina con la squadre di casa decise a tutto per di conquistare i tre punti.Sarà dura sicuramente per quelle sqaudre che si mettono in viaggio. La regina della classe,invece, la Lorese potrebbe trarne vantaggio se si incroceranno alcuni risultati favorevoli anche se il team di Ruffii dovrà prima di tutto provare a vincere contro il Montefano che quindici giorni orsono ha fermato l’Helvia Recina.In coda ecco Grottese-Caldarola. Completa ilquadro della situazione Casette Verdini-Montelupone con i padroni di casa favoriti dalla cabala. Telusiano cerca il riscatto nella gara interna con il Santa Maria Appparente mentre Fiuminata sa ospite del Montecosaro con l’obbiettivo primario dinon perdere.

LE CURIOSITA’

FATTORE CAMPO che per una volta tiene duro. In sette delle oto partite in programma registrate tre vittorie esterne e ben quattro pareggi.
NON HANNO MAI VINTO IN CASA  Caldarola e Grottese.
iL RISULTATO PIU’ GETTONATO nell’undicesima giornata il pari maturato su quattro campi:Fiuminata,Mogliano,Montelupone, Montemilone Pollenza
GLI ATTACCHI PIU’ PROLIFICI  nel girone C quelli della Lorese e Monturano Campiglione con ventidue reti realizzate:media gara:2 gol/partita
DIFESA DI FERRO quella della Lorese,ha subito appena due reti in undici partite:media gara 0.18 gol/partita.
GOL DI GIORNATA sono tredici,minimo stagionale  con una media/partita pari a 1.63

QUATTRO I CAMPI IMBATTUTI dopo undici giornate: Cluentina, Moglianese, Lorese, Helvia Recina
DOPPIETTE per Ulissi della Moglianese e Del Papa della Monturanese Campiglion
I POLI SI TOCCANO visto che il Caldarola con cinque gol realizzae è il peggiore attacco del girone C mentre la peggiore difesa del campionato è quella del Montelu-pone con ventiquattro reti subite che si quantificano in 2 gol/partita subiti in media
LA LORESE  da record anche nelle gare giocate trasferta: ha vinto cinque partite e pareggiata una.E’ record
ROSSO DI GIORNATA per Agushi e Temperini del Telusiano, Fontana (Grottese), Riccardo Appignanesi (Moglianese), Compagnucci e Ciminari del Montelupone. Mercanti e Alessio Capenti del Caldarola.

IL PERSONAGGIO – Il bomber Ulissi della Lorese, due doppiette consecutive in sette giorni, goleador principe del girone C, la Lorese può solo capitalizzare la bravura del bomber che ha firmato nelle prime undici partite ben otto gol.

LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA
1-Belgrado(Grottese)
2-Cesetti(Montecosaro)
3-Osmani(Monteupone)
4-Centanni(Mnturano Campiglione)
5-Ramaccini(Casette Verdini)
6-Cervigni(Cluentina)
7-Diallo(Montemilone Pollenza)
8-Rossini(Montefano)
9-Ulissi(Lorese)
10-Pietrella(Helvia Recina)
11-Adami(Santa Maria Apparente)
Allenatore:Roberto Bagalini(Monturano Campiglione)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X