Passaggi a livello impazziti, caos a Civitanova

La situazione per gli automobilisti è ormai snervante: l'ennesimo guasto ha spaccato in due la zona ovest della città nell'ora di punta
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

passaggi a livello civitanova (2)di Laura Boccanera

Il caos corre lungo la ferrovia. Continua il lungo sequel di passaggi a livello impazziti e verso le ore 18.15 si è verificato l’ultimo capitolo della serie di tilt che sempre più frequentemente stanno interessando la tratta ferroviaria da Macerata a Civitanova. Auto ferme in coda per mezz’ora con ripercussioni pesanti sulla viabilità cittadine. Questo lo scenario a Civitanova fra le ore 18 e le 19: ad essere fuori uso infatti sono stati tre passaggi a livello, quello di via del Torrione nella zona industriale di Santa Maria Apparente, proprio nell’orario di punta di uscita dalle fabbriche, quello di via Einaudi e via del Casone. Un disservizio che ha letteralmente spaccato a metà la città in tutta la zona ovest: chi doveva dirigersi a nord o a sud non poteva che dirottare sulla statale con comprensibili ingorghi alle rotatorie e lungo tutte le arterie viarie. Come avvenuto ieri (leggi l’articolo), le sbarre sono rimaste alzate con il treno che proveniva da Fabriano diretto a Civitanova in arrivo. Sul posto si sono dirette due squadre di polizia municipale che hanno dovuto fermare i mezzi in transito per consentire il passaggio del treno, su via del Casone addirittura è dovuta intervenire una pattuglia di Carabinieri per consentire l’incolumità delle vetture in transito. La municipale è rimasta in costante contatto con i tecnici della ferrovia che hanno cercato di capire il problema all’origine del guasto e che faranno servizio fino alla fine del transito dei treni da e per Macerata. Una situazione che ormai sta diventando intollerabile per gli automobilisti civitanovesi, costretti a lunghe e snervanti soste a causa dei malfunzionamenti periodici che negli ultimi anni stanno diventando sempre più frequenti e che costringono le pattuglie dei vigili urbani a prestare un servizio che dovrebbe essere sopperito dalle ferrovie, ma che per emergenza sta diventando una prassi consolidata.

passaggi a livello civitanova (1)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X