Recanatese a Jesi per risalire la china

SERIE D - I leopardiani, reduci da cinque sconfitte in dieci gare, non possono permettersi ulteriori passi falsi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Mister Pierantoni

Mister Pierantoni

L’undicesima giornata del campionato di serie D girone F mette di fronte Jesina e Recanatese, entrambe alla disperata ricerca del risultato positivo. Sopratutto i giallorossi saranno chiamati ad cercare il riscatto imposto da un cammino che fino ad ora ha visto la squadra allenata da Pierantoni collezionare cinque sconfitte (di cui quattro in casa) su dieci gare in totale. In virtù di questi risultati la Recanatese occupa la quintultima posizione a quota nove punti, in zona play out. Gli sportivi giallorossi si augurano che dopo l’exploit di Agnone dello scorso 13 ottobre, alla Recanatese riesca nuovamente il blitz stavolta in casa di una sorprendente Jesina. Per raggiungere questo obiettivo i giallorossi dovranno tenere sempre alta la concentrazione ed evitare di ripetere quegli errori individuali che troppe volte quest’anno hanno penalizzato la formazione di mister Pierantoni. É inutile sottolineare quanto sarebbe importante cogliere un risultato positivo al Carotti, sia per la classifica che per la consapevolezza nei propri mezzi da parte della squadra. Va anche sottolineato che i recenti risultati non hanno sclafito la serenità e determinazione di un gruppo che in campo si è sempre dimostrato all’altezza dell’avversario. La squadra di Bacci, malgrado lo scetticismo ad inizio campionato da parte di alcuni addetti ai lavori, ha collezionato la bellezza di quindici punti, ma nelle ultime due gare é andata sempre k.o. Due settimane fa é stata la superfavorita Ancona a battere i leoncelli al Carotti per 2-1, mentre la scorsa settimana i ragazzi di Bacci sono usciti sconfitti 2-0 dal campo di Sulmona con qualche rammarico di troppo viste le occasioni create e la superiorità numerica che la Jesina ha avuto dal 34′ del primo tempo a causa dell’espulsione del centrale difensivo del Sulmona, Brack. Per la direzione del derby del Carotti é stato designato il signor Gino Garofalo di Torre del Greco che sará assistito da Alessio Rega di Bari e Carlo Robusto di Foggia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X