Maceratese in campo a Bojano
alla ricerca del primo “pieno” esterno

SERIE D - Il ds Michele Bacchi: "Grazie allo sforzo della presidentessa Tardella arriviamo a questa gara in condizioni ottimali". Domenica diretta live su CM dalle 14.15
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il ds della Maceratese Michele Bacchi

Il ds della Maceratese Michele Bacchi

di Andrea Busiello

Dopo la bella vittoria sull’Olimpia Agnonese (leggi l’articolo), la Maceratese si sta preparando nel migliore dei modi per la gara di domenica in quel di Bojano. Contro la formazione che detiene il record negativo di peggior difesa del girone con 21 marcature subite, i biancorossi cercheranno a tutti i costi di portare via il bottino pieno per avvicinare le primissime posizioni in classifica visti gli scontri diretti in programma domenica: Civitanovese-Termoli e Jesina-Ancona su tutti. “Arriviamo a questa partita in condizioni psicologiche ottimali – dice il ds della Maceratese Michele Bacchi – Grazie allo sforzo economico della presidentessa Tardella, la Maceratese ad oggi è ancora più forte rispetto a quella di qualche settimana fa e l’arrivo di pedine di grande spessore non ha fatto altro che infondere fiducia nel gruppo“. Da Bojano giungono voci di una società in difficoltà: “Risultati alla mano vediamo che la squadra ha avuto delle difficoltà nelle ultime settimane ma noi ci stiamo preparando al meglio per fare bottino pieno. Sappiamo che non sarà una gara facile ma abbiamo tutte le carte in regola per fare bottino pieno” continua il direttore sportivo. I biancorossi arrivano a questa sfida con tutti i giocatori disponibili, con l’unico dubbio riguardo le condizioni di Perfetti che verranno valutate solo nelle ore precedenti la sfida. La gara verrà seguita da Cronache Maceratesi con una diretta live (in collegamento dalle 14.15 Filippo Ciccarelli).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X