Portorecanati, torna il sorriso
Vittoria esterna a Cascinare

ECCELLENZA - Marcelletti e Pandolfi firmano il successo (1-2) al Ciccalè, ma il risultato avrebbe potuto essere anche più rotondo per gli arancioni. Negli ospiti espulso Leonardi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La formazione del Portorecanati

La formazione del Portorecanati

di Gianluca Guastaferro

Torna alla vittoria il Pororecanati e lo fa espugnando il Ciccalè di Cascinare contro un Elpidiense Cascinare al di là di quanto dica l’1-2, il risultato finale. Sin dalle prime battute infatti gli uomini di Possanzini assumono il comando delle operazioni con giocate che tagliano il rettangolo di gioco senza che i locali, dove il solo Bracciotti è apparso all’altezza, riescono ad imbastire trame degne di tale nome. Già al  1’ una conclusione di Marcelletti termina di poco a lato, mentre al 21’ un tiro di Pandolfi viene ribattuto all’ultimo istante da un difensore. Per assistere ad una conclusione dei locali occorre attendere il 23’ quando Frascerra di poco fuori area calcia alto. Un minuto più tardi è ancora Marcelletti che da posizione centrale mette a lato. La partita è vivace. Al 35’ Pandolfi all’interna dell’area di rigore non riesce a centrare lo specchio della porta. Il gol arriva al 38′ Marcelletti di poco entra l’area calcia di prima intenzione la sfera proveniente dalla sinistra. Arduini smorza con la punta delle dita e il pallone finisce beffardamente in fondo al sacco. Gli arancioni potrebbero raddoppiare allo scadere con Cento che imbeccato da Emanuele Gasparini si avvia verso la porta ma conclude incredibilmente alto. Il raddoppio arriva comunque in apertura di ripresa. E’ il 7’ quando a seguito di un calcio d’angolo Michele Santoni di testa indirizza il pallone al centro dove arriva sotto misura Pandolfi che gonfia la rete. Il gol metterebbe il risultato in cassaforte ma al 15’ i locali riescono ad accorciare le distanze con Niccolini che approfitta di un uscita difettosa di Palmieri e mette dentro a porta vuota. Il gol sembra ridare coraggio ai rossoblu locali ma al 22’ Trobbiani si vede sbattere in faccia il cartellino rosso dal sig. Cerbone di Frattamaggiore per un fallo grave commesso nei confronti di Pandolfi. A questo punto il Portorecanati può gestire il match e riesce anche ad andare in gol con Marcelletti ma l’assistente davanti alla tribuna vede una posizione di offside dell’interno arancione costringendo il direttore di gara ad annullare. Alla mezz’ora ancora Portorecanati vicina al gol. Sempre il giovane Marcelletti, ricevuto il pallone in area, con un prezioso tocco libera Pandolfi solo all’interno dell’area di rigore. Il tiro del bomber arancione è centrale e Arduini può salvare. Di qui sino alla fine tentativi sterili dell’Elpidiense Cascinare che non impensieriscono Palmieri. L’unica nota l’espulsione di Leonardi, che ha sorpreso non solo il pubblico ma gli stessi giocatori in campo. Per il Portorecanati una vittoria che la porta al terzo posto in solitario in attesa del tour de force che inizierà dalla prossima settimana quando al Monaldi scenderà la corazzata Sambenedettese.

Il tabellino:

Elpidiense Cascinare 1
Portorecanati 2

ELPIDIENSE CASCINARE: Arduini, Cerquozzi, Botaro, Berdini, Moschetta, Molini; Morlacco (71’ Bracalente), Trobbiani, Niccolini, Bracciotti, Frascerra. A disp.ne Ascenzi, Siroti, capparuccia, Cerretani, Raffaeli, Bosoni. All.re Siroti

PORTORECANATI: Palmieri, Cento, Santoni M., Mandolini, Strano, ‘Giovagnoli; Caporaletti, Marcelletti, Pandolfi (80’ Pericolo), Gasparini Emanuele, Leonardi. A disp.ne Fatone, Palazzetti, Gasparini D.,Rombini,Pericolo. All. Possanzini.

Arbitro: Cerbone di Frattamaggiore

Marcatori: Marcelletti al 38’pt, Pandolfi al 7’st, Niccolini al 15’st

Note: Ammoniti Berdini, Moschetta, Niccolini, Bracalente, Mandolini, Giovagnoli. Espuslo Leonardi. Recupero 1+ 3.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X