Volley femminile, buona la prima per la Futura Tolentino

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
ILENIA PIERANTONI (S)

Ilenia Pierantoni


Emozionante ritorno in Serie C per la Futura Tolentino che supera 3-2 il Libero Volley Ascoli dopo oltre due ore di serrato confronto
. Quarto successo consecutivo tra campionato e coppa per le biancoverdi, una serie positiva che trasmette serenità e fiducia ad una squadra che ha bisogno di crescere e amalgamarsi per competere nel migliore dei modi nella nuova categoria. Tre gli elementi di soddisfazione, la prima storica vittoria in Serie C dopo una decennale astinenza, l’orgogliosa reazione in avvio di quinto set che ha spento sul nascere le velleità ascolane, e il pubblico eccezionale del PalaChierici che ha trascinato le futurine nei momenti più duri. Sul piano del gioco e della mentalità c’è ancora molto da pedalare, la squadra di Gabrielli ha mostrato diversi passaggi a vuoto nell’arco dei cinque set, con un pizzico di lucidità e cattiveria in più si poteva chiudere la contesa in quattro set. Importante mettere fieno in cascina in queste prime giornate, con la consapevolezza che i meccanismi tattici vanno migliorati e curati con più meticolosità. Positivo il debutto delle nuove arrivate, Fernandes sfodera una media punti invidiabile, Santoni si rivela efficace sia in prima che in seconda linea mentre Sabbatini garantisce presenza e fisicità sotto rete. Gli aspetti positivi sono molti e da qui bisogna partire per affrontare la prima trasferta dell’anno in quel di Amandola: la Madebus di coach Giuliano Santangelo scende dalla B2 e ha già dimostrato di possedere le giuste credenziali per ben figurare in questo girone.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X