Basket, Tolentino torna a mani vuote da Perugia

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Tolentino ritorna a bocca asciutta dall’insidiosa trasferta in terra umbra e lascia i due punti alla formazione di coach Monacelli. Eppure l’inizio di gara era stato molto promettente con gli ospiti decisi a fare bene sin dalle prime battute, tanto che all’8’ la panchina perugina era costretta ad un time out necessario a fermare l’inerzia della gara, che con tre bombe consecutive di Pelliccioni, Paggi e Servadio tendeva pericolosamente verso la formazione ospite. Ma ancora una tripla, questa volta di Lancioni sulla sirena, sanciva il massimo vantaggio marchigiano al 10’ (8-17). Nel secondo quarto la gara cambia completamente registro. Gli umbri adottano una difesa aggressiva a tutto campo, mandano completamente nel pallone gli avversari che perdono molti possessi ed hanno difficoltà anche a superare la metà campo: nel giro di qualche minuto l’inerzia muta decisamente e al 14’ si verifica il primo sorpasso umbro (19-17), merito principalmente degli esterni Marsili e Mariani. Tolentino prova con difficoltà a riorganizzarsi, ma perde pericolosamente terreno, non riuscendo ad orchestrare la manovra e a servire i propri lunghi sotto canestro. Quando finalmente si riesce a dare la palla sotto, arrivano i punti che permettono di ridurre il disavanzo e di riportarsi avanti: con quattro canestri consecutivi la ditta Servadio-Bizzarri riporta il punteggio sul 26-28, fino all’ultima azione del quarto che si conclude con un canestro da metà campo di Mariani, tanto fortunoso, quanto ben organizzato lo schema (29-30 al 20’). Al rientro in campo, nel giro di tre minuti Perugia allunga nuovamente (41-32) e costringe coach Cecchini al primo time out delle ripresa. Ma ormai i padroni di casa hanno capito come mettere in difficoltà Tolentino e continuano con la loro difesa aggressiva, sempre al limite del fallo, per recuperare palla e lanciare il contropiede. Perugia continua ad allungare e chiude il quarto con un canestro sulla sirena al terzo tentativo di tiro (54-39 al 30’, parziale di 25-9 per gli umbri). Nell’ultimo quarto, Tolentino parte forte con sei punti consecutivi di Francesconi che costringono coach Monacelli al time out. Mariani da 3 al 35’ fissa il 59-46, ma gli ospiti non mollano e con tre canestri consecutivi recuperano fino al -6 (59-53, con la bomba di Francesconi). Ma è sempre il leader Mariani a prendere per mano la sua formazione e con una tripla spegne le residue speranze dei marchigiani. Il punteggio finale premia Perugia 69-61, ma punisce oltremodo un Tolentino coriaceo che ha lottato fino alla fine, non dandosi mai per vinto, se non nelle battute finali.

il tabellino:

Perugia Basket: Monacelli D. 5, Ciofetta 9, Marsili 19, Cornicchia 2, Righetti 2, Gagliardoni 2, Savoia n.e., Provvidenza n.e., Armadi n.e., Alunni 6, Mariani 24, Cipriani n.e. All. Peducci, Ass. Monacelli.
Basket Tolentino: Scalzini n.e., Servadio 13, Sagripanti 2, Capponi n.e., Francesconi 9, Paggi 11, Pelliccioni 8, Bizzarri 12, Lancioni 6, Samarzic n.e., Porfiri n.e., Reggio. All. Cecchini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X