Prima sconfitta stagionale
per il Portorecanati

ECCELLENZA - Partita rocambolesca a Pagliare con i locali che vincono 4-3 al 95'
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La formazione del Portorecanati

La formazione del Portorecanati

di Gianluca Guastaferro

Tronto amaro per il Portorecanati che capitola all’ultimo secondo a Pagliare al termine di una partita ricca di goal e colpi di scena. E dire che si era messa bene per gli arancioni che al 13’ passavano in vantaggio. Cross dalla sinistra di Michele Santoni. Un difensore libera di testa ma è in agguato Pandolfi che con una spettacolare semirovesciata mette alle spalle di Peroni. I ragazzi di Possanzini fanno la partita ma difettano di concentrazione tanto che nel giro di dieci minuti il Pagliare ribalta il risultato. E’ il 18’ quando un rilancio della difesa trova la difesa sguarnita. Cesani dal vertice dell’area sinistra lascia partire un tiro che si stampa sul palo con Bizzarri che solo in area deposita il cuoio in rete. Stesso clichè al 23’. Stavolta Cesani tocca al limite dell’area per Iachini che da posizione centrale indovina l’angolo alla destra di Palmieri. Gli arancioni sentono il colpo tanto che un malinteso difensivo consente l’inserimento di Tedeschi che appena entro l’area viene messo giù da Giovagnoli. Il conseguente calcio di rigore viene realizzato da Iachini. Nella ripresa il Porto Recanati riprende in mano le redini del gioco. Al 23’ il direttore di gara giudica involontario un evidente fallo di mano in area di un difensore locale. Al 28’ arriva il gol che accorcia le distanze. Cross dalla destra di Cento, colpo di testa di Emanuele Gasparini che insacca. A questo punto il Porto ci crede. Sette minuti più tardi arriva infatti il pareggio. Il neoentrato Papa riceve un passaggio dalla sinistra, controllo e tiro vincente alla sinistra di peroni che può solo guardare il pallone che si insacca. Sulle ali dell’entusiasmo Gasparini e soci danno l’illusione di poter condurre in porto la partita. Ma all’ultimo secondo arriva la doccia gelatissima. Ennesima ripartenza dei locali, cross dalla destra, la sfera attraversa l’area di rigore e perviene al nuovo entrato Massi che di prima intenzione batte Palmieri. Una sconfitta frutto dell’ingenuità che i ragazzi di Possanzini dovranno far tesoro per le prossime gare del campionato.

il tabellino:

PAGLIARE 4

PORTORECANATI 3

PAGLIARE: Peroni, Galiè, Sciamanna (38’Mariani), Casali, Ciotti, Filipponi; Bizzarri, Tedeschi, Caselli (81’ Poli), Iachini, Cesani (73’ Massi). A disp.ne Capriotti, Esposto, Galanti, Tamburrini. All.re Padalino.

PORTORECANATI: Palmieri, Cento, Santoni Michele, Palazzetti (58’ Papa), Strano, Giovagnoli; Caporaletti (67’ Gasparini Davide), Marcelletti, Pandolfi (81’ Pericolo), Gasparini Emanuele, Garcia. A disp.ne Fatone, Rombini, Santoni Elia, Leonardi. All. Possanzini.

Arbitro: Sig. De Luca di Pesaro (Ass. Bregoli e Coppelli di Fermo)

Reti: 13’ Pandolfi, 18’ Bizzarri, 23’ e 35’ (rigore) Iachini, 73’ Gasparini Emanuele, 80’ Papa, 95’ Massi.

Ammoniti: Iachini, Santoni Michele, Giovagnoli, Marcelletti. Recupero: 1’ + 5’.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X