Torna il maltempo, nubifragi in provincia

Qualche piccolo smottamento nella zona di Petriolo. Molti i fulmini caduti nel Maceratese
- caricamento letture
Un piccolo smottamento dovuto al maltempo che ha colpito Petriolo

Un piccolo smottamento dovuto al maltempo che ha colpito Petriolo (Foto di Andrea Natali)

Temperature in picchiata, nubifragi e fulmini: è il bilancio della prima, vera domenica di autunno, che dal punto di vista meteorologico è perfettamente in linea con il calendario di fine settembre. La perturbazione di origine atlantica ha investito le Marche in tarda mattinata: alle prime, timide piogge sono seguiti temporali e nubifragi che in pochissimi minuti hanno scaricato una grande quantità d’acqua, soprattutto nell’entroterra. Colpite Matelica, Camerino, Castelraimondo e San Severino intorno alle 17: più o meno alla stessa ora temporale con precipitazioni intense anche a Macerata. A Petriolo uno smottamento ha ostruito gran parte di una strada, ostacolando il transito dei veicoli. Pioggia anche a Civitanova, anche se meno intensa rispetto all’entroterra. Oltre all’acqua, sono parecchi i fulmini caduti in provincia – specialmente a ridosso della dorsale appenninica. Al momento non si segnalano, comunque, particolari criticità.

(Redazione CM)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X