Addio a Gino Serafini,
titolare del Pub Kika

CIVITANOVA - Un brutto male ha stroncato la vita del 47enne. Il suo locale, crocevia di diverse generazioni di civitanovesi, aveva festeggiato i 25 anni questa estate. I funerali domani (sabato 28) nella chiesa di San Giuseppe alle 16
- caricamento letture

421163_162482130539193_1824305358_n

di Laura Boccanera

Cordoglio a Civitanova per la scomparsa di Gino Serafini, 47 anni, storico titolare del pub Kika nei pressi dello Stadio. Serafini è morto stanotte  a seguito di una malattia che non gli ha lasciato scampo e che nel giro di poco tempo l’ha strappato via ai suoi affetti più cari e a quanti lo conoscevano e apprezzavano. Alla moglie, Laura Verdini, vice presidente della Croce Verde e al figlio, il piccolo Tommaso, Serafini era molto noto a Civitanova grazie al suo locale. Il pub, il Kika, aveva festeggiato proprio questa estate 25 anni di attività sempre sotto la stessa gestione. Ma Serafini era noto anche per il suo impegno sportivo, era infatti presidente dell’associazione sportiva dedicata agli scacchi Alfiere Nero. Lo scorso anno aveva anche deciso di mettere il suo impegno a vantaggio della politica e si era candidato alle elezioni amministrative del 2012 con la lista dell’Idv a sostegno del sindaco Tommaso Corvatta. I funerali si svolgeranno domani, sabato, nella chiesa di San Giuseppe alle 16.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =