Sequestrati 125 chili di pesce

CIVITANOVA - Operazione della Capitaneria di porto
- caricamento letture

capitaneria

Tracciabilità assente o imprecisa, multe per 1.167 euro e sequestro di un carico di prodotti ittici di 125 kg. Questo il bilancio di un’operazione di controllo messa in atto dal nucleo di Polizia Giudiziaria dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Civitanova che  ha effettuato questa mattina una serie di ispezioni al fine di verificare il rispetto delle normative relative all’etichettatura e alla tracciabilità del prodotto ittico. I militari hanno elevato 6 verbali amministrativi, 4 per violazione alle norme sulla circolazione in ambito portuale (erano sprovvisti di autorizzazione di accesso al porto), 1 per violazione alle norme relative alle autorizzazioni sanitarie degli automezzi adibiti al trasporto di prodotti ittici e 1 per violazione alle norme relative alla tracciabilità del prodotto ittico. In quest’ultimo caso la Capitaneria ha accertato che il conducente dell’automezzo trasportava circa 125 chili di prodotti ittici di varia specie, senza documentazione relativa alla sua provenienza. Tutto il carico è stato posto sotto sequestro e multa salata per il conducente. 

(Redazione CM)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X