Volley femminile, prima uscita ufficiale vincente per l’Helvia Recina

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Giulia Caschetto

Giulia Caschetto

Prima uscita ufficiale e prima vittoria per la Roana Mosca Cbf Helvia Recina 2000 che supera per 3-1 (25-14, 22-25, 25-22, 25-22) la Pieralisi Jesi nella prima giornata di B Marche Cup. Davanti al pubblico del Fontescodella le ragazze di coach Giacomo Giganti giocano complessivamente un buon match, dimostrando di essere in crescita rispetto ad una settimana fa a Casette d’Ete, pur avendo di fronte una formazione jesina molto giovane e tecnica. Coach Giganti ha avuto a disposizione l’intera rosa facendo ruotare tutte le ragazze e iniziando la gara con la diagonale Storani – Rogani, Caschetto – Carpera in banda, Bonfigli e Lombardi al centro e Verolo libero. Pur con le gambi ancora imballate dalla preparazione la Roana Mosca Cbf è partita subito forte mettendo sotto pressione le jesine e conquistando il primo set senza troppi patemi con una buona efficacia al servizio e in contrattacco. Nel secondo set a un buon avvio fa seguito un prolungato momento di difficoltà in ricezione con un parziale favorevole alla Pieralisi che arriva ad un vantaggio di nove lunghezze. Il turno al servizio di Elisa Giorgi porta alla rimonta fino al meno uno ma la rincorsa della Roana Mosca Cbf si spegne sul più bello e la Pieralisi pareggia il conto dei set. Nel terzo e nel quarto l’andamento è stato pressoché simile con la Roana Mosca Cbf sempre avanti nel punteggio e che ha controllato la gara chiudendo la partita a suo favore, con coach Giganti che ha dato spazio a tutte le ragazze in particolare insistendo sulla diagonale palleggiatrice – opposta con l’ingresso prolungato di Mengascini e Bernardini. Soddisfazione per la vittoria, partire bene è comunque un buon viatico per il morale, e per i progressi evidenziati sul piano del gioco e dell’intesa in campo, anche se, di lavoro da fare per arrivare ad un livello di gioco più fluido e continuo ce ne è  ancora, e le prossime partite, unite al lavoro tecnico in palestra, serviranno proprio per limare quelle incertezze da correggere evidenziate in queste prime uscite. Tornando alla B Marche Cup già domani la Roana Mosca Cbf tornerà in campo a Mogliano per la seconda giornata. Di fronte la Lorese, vittoriosa a Fabriano nella prima uscita nella nuova categoria, per il primo sentito derby della stagione fra due squadre che ambiscono ad un ruolo da protagoniste anche in campionato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X