Matelica, Ercoli elogia gli under
“Ci stanno seguendo, bene così”

SERIE D - L'esperto difensore fa il punto dopo l'esordio contro l'Amiternina e sottolinea il buon operato dei vari giovani in rosa
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il difensore del Matelica Ercoli

Il difensore del Matelica Ercoli

di Sara Santacchi

Giornata di allenamento per il Matelica che riprenderà gli allenamenti alle 17.30. “Sicuramente dobbiamo valutare positivamente il nostro inizio – commenta l’esperto difensore Angelo Ercoli – è stato un peccato per il risultato finale dal momento che meritavamo di più (la gara con l’Amiternina è terminata 1-1, ndr), però sappiamo che capiterà anche questo. Un po’ di rammarico resta perché abbiamo disputato una buona gara nel primo tempo. Nel secondo i ritmi sono un po’ calati e gli avversari si sono chiusi ancora di più non permettendoci grandi cose, nonostante i nostri tentativi. Comunque – continua – dobbiamo guardare il lato positivo, visto che ci siamo resi protagonisti di una bella prestazione e dobbiamo ripartire da lì”. Un debutto, quello del Matelica nel campionato di serie D, in grande stile, nel quale non sono mancati l’appoggio del pubblico e di tutti i sostenitori biancorossi “è stato bellissimo – risponde subito Ercoli – vedere tanta gente allo stadio e sentire l’incitamento dei tifosi ha dato delle belle sensazioni. Per noi è importante anche il loro appoggio, ci dà forza e speriamo di poter ripagare sempre le loro attenzioni”. In una giornata come quella di sabato la ciliegina sulla torta è arrivata dalla rete del giovane Scotini, al termine di una bella intesa col compagno Cristian Cacciatore “direi che il gol del vantaggio – spiega il difensore matelicese – rappresenta un po’ ciò che dovremo fare. Un complimento va senza dubbio a Jacopo (Scotini, ndr), ma non può mancare una nota di merito per Cacciatore che gli ha servito una palla perfetta. Ecco – conclude – diciamo che questo rappresenta il nostro lavoro: lavorare in sintonia. Sarà importante che i giovani seguano noi e il mister, ma allo stesso tempo per noi più grandi sarà importante avere delle risposte positive da loro”. Per la trasferta di Pesaro il Collettivo Biancorosso Matelica un pullman. Per qualsiasi informazione fare riferimento al numero 331-2972758.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X