Lube, la carica di Nat Monopoli
in vista della nuova stagione

VOLLEY - Il palleggiatore parla del collega Baranowicz: "Spero di riuscire a dargli una mano mettendo a sua disposizione anche la mia esperienza"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Natale Monopoli

Natale Monopoli

“Come sempre – dice il palleggiatore veneziano Natale Monopoli, che ha appena iniziato la sua ottava stagione con la maglia della Lube – la società ha allestito una squadra forte, finalizzata ad arrivare in fondo a tutti gli obiettivi, e già da ora stiamo dunque lavorando molto sodo per farci trovare pronti sin dai primi appuntamenti, che ci metteranno di fronte a delle partite quasi da dentro o fuori, vedi la supercoppa con Trento e le sfide in Champions League contro le corazzate russe già ad ottobre. Sarà una stagione tosta, come sempre, ma abbiamo decisamente tutti mezzi per affrontarla nel migliore dei modi. Anche perché a certi ritmi siamo abituati”. Monopoli in casa biancorossa ha sempre svolto il ruolo di secondo palleggiatore, affiancato cronologicamente a Sintini, Vermiglio e Travica. Quest’anno il suo compagno di reparto sarà invece Michele Baranowicz: “Pur non avendo lavorato ancora molto dal punto di vista tecnico – spiega Monopoli – penso che alla luce di quanto ha fatto vedere nella passata stagione Baranowicz è da ritenere un giocatore di grande talento e grande personalità. Spero di riuscire a dargli una mano mettendo a sua disposizione anche la mia esperienza”. A proposito di esperienza, quest’anno Nat Monopoli, classe 1975, ha un coetaneo in rosa, Leondino Giombini. “Che è nato qualche mese prima di me – puntualizza ironicamente Nat – Lo conosco da tanto, è un ottimo giocatore e anche un ottimo ragazzo, sono molto contento di averlo come compagno di squadra. La nostra esperienza sarà indubbiamente utile alla squadra anche all’interno dello spogliatoio”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X