Miglialia di fedeli
in silenzio con Vicka:
“La Madonna è qui con noi”

CORRIDONIA - L'incontro con la veggente di Medjugorje (GUARDA LE FOTO)
- caricamento letture

VICKA256

Il bisogno di speranza ha portato una grande folla di persone a raggiungere Corridonia ieri per l’incontro di preghiera con Vicka Ivankovic, la donna  di Medjugorje che dal dal 24 giugno del 1981, dice di avere apparizioni della Madonna. Un’atmosfera di particolare suggestione si è creata all’annuncio della comparsa fatta dalla veggente nel silenzio più assoluto: «La Madonna  è qui con noi   e, insieme, abbiamo pregato per ognuno di voi, ma soprattutto per i malati e per la pace nel mondo. La Madonna vi chiede di riportare il rosario all’interno delle famiglie e di riscoprire la preghiera». Migliaia in silenzio per ricevere la benedizione di Vicka nella zona industriale, all’interno dell’ovale Germozzi, nelle vicinanze dell’azienda dei coniugi Enzo Pierluigi e Angela Silenzi, legati alla veggente da un lungo rapporto d’amicizia. Anche l’incontro dello scorso anno ha visto la partecipazione di oltre 4 mila fedeli (leggi l’articolo), e si è rinnovato in concomitanza del secondo anniversario della scomparsa di Gabriele Pierluigi (leggi l’articolo), figlio di Enzo e Angela, morto in un incidente stradale di cui peraltro la veggente è stata madrina di battesimo.

VICKA371   VICKA324   VICKA323   VICKA321   VICKA315   VICKA314   VICKA312   VICKA311   VICKA297   VICKA293   VICKA290   VICKA280   VICKA272   VICKA271   VICKA266   VICKA262   VICKA261   VICKA259   VICKA258   VICKA256   VICKA253   VICKA242   VICKA241   VICKA239   VICKA238   VICKA237   VICKA229   VICKA228   VICKA227   VICKA225   VICKA222   VICKA221   VICKA220   VICKA219   VICKA218   VICKA217   VICKA216   VICKA215   VICKA214   VICKA213   VICKA212   VICKA211   VICKA210   VICKA209   VICKA208   VICKA207   VICKA206   VICKA205   VICKA204   VICKA203   VICKA202   Copia-di-VICKA293

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X