facebook twitter rss

Le aziende maceratesi nei paesi emergenti del Magreb

Tunisia, Algeria e Libia sono la soluzione per molte associazioni associate al Consorzio Produttori Italiani in risposta alla crisi
domenica 1 Settembre 2013 - Ore 18:21 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
tosoni (4)

Un momento dell’incontro

Si sono incontrate il 29 agosto scorso alcune importanti aziende del maceratese associate al Consorzio Produttori Italiani, con l’Ing. Leonardo Carpinteri, incaricato per lo sviluppo commerciale nei paesi del Magreb del medesimo Consorzio.
L’evento ha comportato già il notevole interesse a partecipare ad alcuni bandi pubblici di prossima emanazione in Tunisia e riguardante il settore edile e dell’arredamento.
“E’ un’ottima e concreta opportunità per le aziende ormai in crisi da alcuni anni – rileva l’ imprenditore Marco Zucconi della Edilzeta snc di Petriolo e Presidente provinciale del settore edile costruzioni della Cna.
A breve saranno costituite delle Associazioni specifiche per meglio adeguarsi alle esigenze dei bandi e quindi trasferire il nostro know how indispensabile per tali Paesi emergent”i.
Una notissima azienda del Pesarese si è resa disponibile alla promozione dei propri prodotti con apertura di più negozi Show room nelle capitali di Tunisia, Senegal, Gabon ed Algeria. Alcuni operatori magrebini già interessati e contattati a suo tempo visiteranno l’azienda marchigiana nei prossimi giorni.
tosoni (1)Su tale presupposto l’Ing. Carpinteri ha evidenziato l’opportunità di integrare tali punti vendita anche con altri settori, soprattutto riguardanti abbigliamento e comunque tutto ciò che riguarda la moda in generale purché di media e alta qualità, così da creare dei riferimenti “made in Italy” molto richiesti nelle stesse zone.
Hanno partecipato all’incontro anche azienda della meccanica e del food. E’ stato un importante incontro per il progetto del Consorzio Produttori Italiani, conferma la segretaria generale Arianna Turchi, che già evidenzia concrete possibilità di inserimento nelle zone nord-africane delle nostre realtà locali.
Il successo di tale incontro è anche dovuto all’impegno profuso ed all’attento studio che incaricati del Consorzio hanno già da tempo programmato per tali zone.
Sono già stati concordati incontri a Tunisi tra alcune aziende della Provincia ed il responsabile del Consorzio, Ing.  Leonardo Carpinteri  la cui esperienza professionale sul posto, dove opera da molti anni, sarà determinante per il successo dei progetti.
tosoni (3)Prossimo incontro programmato con le aziende ci sarà il 25 settembre prossimo sempre a Civitanova Marche presso la sede del Consorzio Produttori Italiani (info 0733- 774095 / 715789  Arianna o Samia).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X