La Regione invita il “recanatese”
Leo Messi alla giornata delle Marche

Sono in corso i contatti con il campione del Barcelona
- caricamento letture

messiSono in corso contatti tra la Regione Marche e il calciatore argentino Leo Messi per averlo ospite alla Giornata delle Marche che si svolgerà a San Benedetto del Tronto il prossimo 10 dicembre. L’invito, formulato dal presidente della Regione Gian Mario Spacca, è motivato dal fatto che, come risulta all’Anagrafe del Comune di Recanati, il calcatore ha origini marchigiane. Ma ad oggi non ci sono state ancora risposte da parte del calciatore del Barcelona, né è possibile ipotizzare gli sviluppi che possano avere questi contatti. Di seguito la lettera inviata dalla Regione al campione azulgrana:  «Con grande piacere, da una approfondita ricerca svolta presso gli archivi d’anagrafe del Comune di Recanati, abbiamo appreso la notizia che la Sua famiglia ha origini marchigiane e radici nel comune leopardiano. Questa notizia ci inorgoglisce e rafforza in noi l’ammirazione e la stima che da sempre abbiamo avuto nei Suoi confronti, sia come atleta che come Uomo. Sarebbe per noi un grandissimo onore conferirLe, nel corso di una cerimonia ufficiale e pubblica, un prestigioso riconoscimento ed il simbolico attestato che ricorda le origini della Famiglia Messi ed anche le Sue. Qualora Lei accettasse il nostro invito siamo a proporLe la data del 10 dicembre 2013, giorno in cui i marchigiani festeggiano la “Giornata delle Marche” e la propria identità di comunità regionale. Saremmo disponibili, comunque, a valutare qualsiasi altra data, entro l’anno, considerati i Suoi innumerevoli impegni di atleta».

***

Le radici recanatesi di Leo Messi (leggi l’articolo)
“E’ stata una grande emozione scoprire di essere il cugino di Lionel Messi” (leggi l’articolo)
Il cugino di Lionel Messi protagonista a “Dribbling” (leggi l’articolo)
A Recanati nasce il club “Lionel Messi” (leggi l’articolo)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X