Nuova scossa di terremoto in Adriatico: magnitudo 2

SCIAME SISMICO - L'ennesimo evento tellurico è stato registrato alle 22,11
- caricamento letture
sciame 24

La cartina dell’Ingv che mostra l’epicentro della nuova scossa

Ennesima scossa di terremoto tra l’Anconetano e il Maceratese. Un sisma di magnitudo 2 è stato registrato in Adriatico alle 22,11 di questa sera. La scossa, secondo i dati dell’Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia), aveva una profondità di 9,4 chilometri. E, come detto, l’epicentro è in mare, di fronte alla costa Anconetana, nuovamente verso Sirolo e Numana. E si è registrato in un raggio che comprende da Camerano a Porto Recanati. Si tratta dell’ennesima scossa tellurica, dopo che questa notte, alle 4,10, i sismografi avevano registrato un sisma di magnitudo 2,7 sulla scala Richter. Sempre in Adriatico e concentrata nella zona di Sirolo, Numana e Porto Recanati. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X