Montesangiusto piazza il colpo
Dal Corridonia ecco bomber Okere

CALCIO - La formazione calzaturiera è pronta dopo il ripescaggio in Promozione
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
L'attaccante del Corridonia Kingsley Okere

L’attaccante del Corridonia Kingsley Okere

di Sara Santacchi

Ritrovarsi dalla mattina alla sera in Promozione. E’ un po’ quello che è successo al Montesangiusto che, dopo il ripescaggio del Corridonia in Eccellenza, si è visto catapultare in un torneo di categoria superiore a pochi giorni dall’inizio della stagione “Ci siamo ritrovati all’improvviso – risponde subito il direttore sportivo Egidio Papi – in questa nuova realtà che, comunque, abbiamo accolto a braccia aperte e con enorme gioia. Adesso dobbiamo lavorare per rispondere al meglio alle esigenze della categoria, in particolare guardando all’inserimento dei giovani”. Già. Perché la Promozione obbliga la presenza di due “under” in campo (un ’94 e un ’95), una regola questa non prevista nel campionato di Prima categoria che il Montesangiusto avrebbe dovuto affrontare. “Anche il tal senso, ad ogni modo – replica Papi – non drammatizzerei. Le soluzioni si trovano. Siamo un po’ in ritardo rispetto agli altri, su questo fronte, ma stiamo già lavorando”. Una rosa costruita dallo scorso giugno con molta attenzione e che risulta, senza dubbio, competitiva quella allenata dal nuovo tecnico Calcabrini “Beh devo dire che visto che questa promozione arriva in maniera un po’ inaspettata, noi cercheremo di dire la nostra, comunque, per non vanificare questa possibilità e il lavoro svolto finora. Potremo toglierci delle belle soddisfazioni, anche in questo torneo”. In tal senso è ufficiale l’arrivo di due rinforzi: l’attaccante Kingsley Okere, classe ’90, un giocatore di lusso, nell’ultimo anno al Corridonia e particolarmente corteggiato dal Montesangiusto che lo teneva come asso nella manica in caso di ripescggio, nonché il giovane Rocco Tallè, centrocampista del ’95, ex Casette Verdini. Dunque non resta che iniziare. La squadra scenderà in campo già domenica 25 agosto per il primo turno di Coppa Italia, contro il Potenza Picena “l’ideale sarebbe stato riposare e iniziare una settimana dopo – spiega Papi – ma non ci tireremo in dietro e faremo il nostro. L’obiettivo principale resta quello di arrivare pronti alla prima di campionato l’8 settembre”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X