Pauroso fuori strada,
l’auto si alza in volo e si rovescia

Incidente a Villa Potenza poco prima delle 12. Alessia Smorlesi, 21enne infermiera di Appignano, è stata trasportata in eliambulanza ad Ancona. Lo zio: "Sta bene, è miracolata"
- caricamento letture

Incidente_Auto_Carrareccia

Incidente_Auto_Cingolana (3)

di Gianluca Ginella

(foto-servizio di Guido Picchio)

Incidente da brividi sulla strada Cingolana poco prima di mezzogiorno. Salva per miracolo un’infermiera di 21 anni, Alessia Smorlesi, di Appignano. La giovane intorno alle 11,50 stava viaggiando in direzione di Macerata. Arrivata quasi all’incrocio della provinciale 361 a Villa Potenza, circa 500 metri prima, la ragazza ha effettuato un sorpasso. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia Stradale, la giovane, a bordo della sua Lancia Y, ha perso il controllo della sua auto. IL veicolo, senza controllo, ha puntato dritto in mezzo ad un campo a lato della strada. L’auto è passata a pochi centimetri da un grosso albero, miracolosamente scampando l’impatto con la pianta. Per poi proseguire la corsa sino a giungere alla recinzione di una casa, coperta da un’alta siepe si sempreverdi. L’auto ha sfondato la recinzione, e si è alzata da terra sollevandosi certamente di oltre un metro. Incidente_Auto_CingolanaL’auto ha infatti travolto i rami di un pino marittimo che si trova nel giardino dell’abitazione, e ha poi oltrepassato l’altro lato della recinzione, storcendone alcune punte metalliche in cima. L’utilitaria è poi ricaduta, rovesciandosi su di una fiancata, sul vialetto di fronte all’abitazione. La ragazza è stata trovata dai soccorritori con la cintura allacciata e con metà del corpo fuori dall’abitacolo del veicolo. In quel momento non era cosciente. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la stradale di Macerata e i sanitari del 118. La 21enne dopo un po’ ha ripreso coscienza. Vista la gravità della situazione (l’infermiera avrebbe riportato un trauma cranico) è intervenuta l’eliambulanza che ha trasportato la giovane all’ospedale di Torrette, ad Ancona. Al momento dell’incidente l’infermiera pare stesse andando all’ospedale di Macerata dove sta svolgendo il tirocinio da infermiera. “Alessia sta bene, ancora non ce l’hanno fatta vedere ma ci hanno detto che è tutto a posto. E’ stata miracolata” dice lo zio della 21enne, Giampaolo Smorlesi. I genitori della ragazza sono molto conosciuti ad Appignano, sono titolari dello Sky Bar.

(Ultimo aggiornamento ore 18)

 

Incidente_Cingolana (5)

Incidente_Cingolana Incidente_Cingolana (7) Incidente_Cingolana (6)
Incidente_Cingolana (4) Incidente_Cingolana (3) Incidente_Cingolana (2)

Incidente_Auto_Cingolana (2) Incidente_Auto_Carrareccia (4) Incidente_Auto_Carrareccia (3) Incidente_Auto_Carrareccia (2) Incidente_Auto_Carrareccia

Incidente_Auto_Cingolana (4) Incidente_Auto_Cingolana (3) Incidente_Auto_Cingolana (5) Incidente_Auto_Cingolana (8)

Incidente_Auto_Cingolana (7) Incidente_Auto_Cingolana (2)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X