Tolentino, presentate le nuove maglie
e la campagna abbonamenti

ECCELLENZA - Domenica alle 18 a Chiaravalle la prima sfida ufficiale di Coppa. Mister Clementi: "Affronteremo un avversario forte e ben organizzato, ci servirà per vedere a che punto siamo con la preparazione fisica"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Campagna Abbonamentidi Marco Cencioni

Si è svolta questa mattina – presso il salone di rappresentanza della MAR. PEL. , nuovo sponsor dell’ U. S. Tolentino 1919 A. s. d – la presentazione delle maglie ufficiali per la stagione 2013-2014 (classici colori crèmisi per la prima divisa, bianca con richiami neri la seconda). La nota azienda di import – export di pellami tolentinate ha fin da subito risposto all’accorato appello della nuova società. “Abbiamo voluto accostare il nostro marchio a quello del Tolentino per sostenere concretamente il progetto di rilancio del calcio crèmisi”, ha dichiarato l’amministratore unico della MAR. PEL Angelo Vissani. “E’ un bel segnale che sulle maglie ritorni il nome di un’azienda che si occupa della pelle, prodotto simbolo della nostra imprenditoria – sottolinea il vice presidente del Tolentino, Marco Romagnoli – Il sostegno immediato dei Vissani ci ha fatto capire che potevamo riuscire ad iniziare un nuovo ciclo”. Presenti all’evento – oltre a capitan Luca Minopoli e Federico Ruggeri, prestati per l’occasione al ruolo di modelli delle nuove divise – anche alcuni membri fra i più importanti del nuovo sodalizio crèmisi: il presidente Fabio Mazzocchetti, il suo vice Romagnoli, il segretario Paolo Tordini, il d.g. Roberto Chiavari e il mister Aldo Clementi.

Minopoli e Ruggeri

Luca Minopoli e Federico Ruggeri

 

Abbiamo scambiato con loro qualche battuta sul primo impegno ufficiale della stagione (la gara di Coppa contro la Biagio Nazzaro, domenica a Chiaravalle inizio ore 18) e su come sta procedendo la preparazione precampionato. “Speriamo di proseguire il processo di miglioramento, di partita in partita la squadra cresce, contro la Biagio sarà un test impegnativo” ha dichiarato il presidente Fabio Mazzocchetti. “Sarà una sfida importante per entrare ancor di più in ottica campionato – sottolinea l’allenatore Aldo Clementi – Affronteremo un avversario forte e ben organizzato, ci servirà per vedere a che punto siamo con la preparazione fisica e sarà l’occasione per cercare di rispondere agli interrogativi sotto il profilo tattico che ancora non siamo riusciti a risolvere. E’ normale avere poche certezze in questo periodo – prosegue il tecnico senigalliese – lavoriamo insieme da solo un mese e dobbiamo ancora trovare la giusta amalgama”. Stuzzicato sul mercato, Clementi risponde sicuro: “Sono molto soddisfatto di come sta procedendo il lavoro e sono contento dei giocatori che ho a disposizione. Per me è già tanto allenare una squadra blasonata come il Tolentino: qualsiasi calciatore mi viene messo a disposizione della società per me va bene”. Il d.g. Chiavari, a proposito di mercato, è categorico: “Il mercato in entrata è chiuso, mentre in uscita potrebbero esserci ancora dei movimenti. Come società siamo contenti dell’organico che abbiamo costruito, il mister e lo staff tecnico sono soddisfatti della rosa a disposizione. Si sta creando il giusto feeling fra i ragazzi, fare gruppo è la priorità in questo momento”. Il dirigente crèmisi coglie anche l’occasione per invitare la cittadinanza ad abbonarsi allo stadio (curiosa e davvero singolare l’iniziativa di sponsorizzare la campagna abbonamenti con le foto in maglia cremisi di alcuni storici tifosi ed ex calciatori tolentinati). “Nonostante il campionato sia stato portato a 18 squadre i prezzi rimangono gli stessi, sono convinto che gli sportivi crèmisi ci sosterranno come hanno sempre fatto finora”. I prezzi degli abbonamenti sono i seguenti: 180 euro per la poltroncina, 130 per la tribuna centrale coperta, 50 euro per la gradinata e 50 euro per l’abbonamento rosa riservato alle donne e valido per tutti i settori.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X