Differenziata: a Civitanova è oltre il 70%

La raccolta in città migliora con un +2,34% rispetto a giugno 2013 e tocca il 70,59%. A luglio 2012 era al 66,64%
- caricamento letture

cosmari porta a portaDifferenziata oltre il 70% nel mese di luglio. Sono stati resi noti i dati relativi alla raccolta porta a porta a Civitanova nel mese scorso e rispetto a giugno si registra un +2,34% di differenziata. Per la precisione la raccolta differenziata di luglio tocca il 70,59%, contro il 68,25% di giugno. Un dato finora mai raggiunto in città, tanto che nello stesso periodo del 2012 la differenziata era a quota 66,64%, registrando così un +3,95% rispetto a luglio 2013. “E’ stato premiato l’impegno messo da parte di tutti e dell’amministrazione con l’introduzione del microchip – spiega l’assessore all’ambiente Giulio Silenzi – un risultato che conferma la validità delle scelte fatte con la volontà di attuare un progetto innovativo per Civitanova. La migliore risposta a tutti coloro che denigrano l’operato di questa amministrazione”. Dall’analisi dei quantitativi di rifiuti prodotti in evidenza appare che rispetto a giugno 2013 cresce la raccolta di carta e cartone, aumenta il multimateriale e diminuisce l’indifferenziato.  



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X