“Diversamente giovani” restaurano il campo da bocce

LA LETTERA - Pregevole iniziativa al Sasso d'Italia: "Chi va a Civitanova, chi a Corridonia, noi restiamo qui"
- caricamento letture

sasso d'italia (4)Il selezionatore della squadra di Bocce “Sasso d’Italia Over ‘70 e ‘80”,  Claudio Brunetti,  ci scrive per una segnalazione di cronaca rosa:

“C’è chi vuole andare a giocare a Corridonia, chi invece a Civitanova, questo gruppetto  di  signore e signori  “diversamente giovani” hanno  invece deciso di rimanere a giocare a Macerata al Sasso d’ Italia. Per poterlo fare ben sapendo che per qualsivoglia richiesta da fare all’Amministrazione Comunale, il momento economico attuale forse non è dei migliori, una decina di giorni fa  hanno deciso   di ripristinare una delle due gance che si trovano a fianco della struttura del  vecchio bar mettendosi  loro stessi al lavoro per  farlo e a loro spese. Quindi ripulitura della stessa,  poi passaggio rullo, trainato in due,  poi  innaffiatura,  poi ancora passaggio rullo, e ancora innaffiatura e tutto questo per una settimana di fila. Alla fine questo è il risultato:

sasso-ditalia-1

 

sasso d'italia (3)E’ bello vedere la soddisfazione nei loro volti per l opera compiuta. Ho fatto due scatti mentre testavano  la scorrevolezza della gancia, giocando una partita fra tutti loro,squadre miste logicamente. Vi avrei fatto sentire gli sfottò. Ora mi permetto di rivolgere un invito a chi è preposto  alla gestione dello sport e delle piccole cose, invito rivolto anche al  Sindaco che quella zona  conosce molto bene. Cosa ne dite di ringraziare pubblicamente questo manipolo  di persone per bene, che senza  lagnanze varie si sono adoperate per migliorare la loro condizione  e quella di tante altre persone che magari hanno voglia di usufruire di quello che loro hanno  ripristinato, e magari organizzare una partitella contro di loro?

sasso d'italia (5)Tante volte un piccolo gesto fa miracoli. Sentendoli parlare fra di loro mi è sembrato di cogliere una sola lamentela, dicevano, che non costerebbe molto aprire anche l’altra fontanella  e magari con un  getto un po’ piu alto che permetta  di  bere  senza  doversi  genuflettere, del  tipo che  è in funzione  ai Giardini Diaz per esempio. Io penso che se pò fà”

sasso d'italia (2)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X