La Civitanovese si presenta alla città
Di Stefano: “Dateci fiducia, faremo bene”

Grande accoglienza per la formazione che affronterà il prossimo campionato di serie D. Mister Osvaldo Jaconi il più acclamato dai tifosi. Presentato il progetto "Udinese Academy"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La presentazione della squadra in piazza XX Settembre

La presentazione della squadra in piazza XX Settembre

di Laura Barbato

“Dateci fiducia e faremo bene”. Con queste parole del presidente Di Stefano si apre la serata di presentazione, condotta da Alessandro Antinelli, della nuova Civitanovese. Una calda serata d’estate che ha visto la partecipazione della città: piazza XX Settembre era piena per l’occasione, per dare il primo saluto alla nuova squadra rossoblù. Alessandro Antinelli, giornalista Rai, è stato il mattatore della serata che si è aperta con il saluto del sindaco Corvatta e quello dell’assessore allo sport Balboni: entrambi hanno rinnovato l’impegno e il sostegno delle istituzioni al fianco della Civitanovese. Poi è toccato al settore giovanile. Sono state presentate tutte le categorie: “Piccoli Amici” (classe 2006-2008), “Pulcini” (2003-2004), “Giovanissimi” (1999-2000), “Allievi” e “ Juniores” per poi giungere alla presentazione della prima squadra. Ovazione per il portiere di casa Mauro Chiodini e per il gradito ritorno di Massimiliano Trillini, ma il protagonista indiscusso è stato ancora una volta lui: il comandante Osvaldo Jaconi, sempre più idolo della tifoseria rossoblù. Il mister, incalzato dalle domande del conduttore Rai, ha ribadito che questo è l’anno zero. “E’ l’anno della rinascita e per ricostruire ci vuole tempo e pazienza, ma soprattutto l’appoggio di tutti, a cominciare proprio dai tifosi” il messaggio dello staff rossoblù.
Sul palco anche l’ex attaccante dell’Udinese Paolo Poggi, che ha illustrato il progetto di affiliazione “Udinese Academy” stretto tra la società friulana e quella di mister Jaconi: “Siamo felici di poter intraprendere con la Civitanovese questo percorso: è importante far crescere i ragazzi dal punto di vista calcistico, ma lo è ancora di più farli diventare uomini veri, esaltando le loro doti umane”.  Dopo una bella serata in cui la piazza di Civitanova ha potuto finalmente conoscere la nuova squadra e la nuova dirigenza, il tempo delle presentazioni è finito e tra poco si scenderà in campo per il primo impegno ufficiale: il 25 Agosto, al Polisportivo, in occasione della Coppa Italia. Il primo test-match per valutare la capacità e le pretese di questa nuova compagine che ha tutte le carte in regola per disputare una buona stagione e un nome in panchina che è una garanzia. Domenica 25 per la Coppa Italia e poi subito la settimana dopo, il 1° settembre, per la prima di campionato. Finalmente dopo un’estate travagliata è giunto il momento di scendere in campo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X